EMIRATES CELEBRA IL LANCIO DEL SECONDO GATEWAY A ISTANBUL

Emirates è atterrata a Istanbul Sabiha Gökçen, celebrando l’avvio del secondo gateway della compagnia aerea a Istanbul. Con il lancio dei voli giornalieri per Sabiha Gokcen la compagnia ha aumentato la sua capacità complessiva su Istanbul del 35 per cento, con un totale di 18 voli settimanali per questa destinazione. Situato nella parte asiatica della città di Istanbul, il Sabiha Gökçen International Airport offre ai viaggiatori un comodo accesso ai siti culturali e storici della città. “Operiamo voli per Istanbul da più di 28 anni e in questo periodo abbiamo visto la domanda per i nostri servizi crescere esponenzialmente. Siamo sicuri che è abbastanza forte, sia per i passeggeri che per il cargo, da giustificare il fatto che Emirates operi su entrambi gli aeroporti di Istanbul”, ha detto Adnan Kazim, Emirates Divisional Senior Vice President, Strategic Planning, Revenue Optimisation and Aeropolitical Affairs.

“Oltre a fornire ai nostri passeggeri una maggiore flessibilità nei loro piani di viaggio per e dalla Turchia, questo nuovo volo comporta anche l’introduzione della First Class sui nostri voli per Istanbul. C’è forte domanda per questa rotta e stiamo già vedendo forti livelli di prenotazioni in tutte le classi di cabina da tutto il nostro network”.

Il nuovo volo giornaliero è operato da un Airbus A330-200 in una configurazione a tre classi che offre 12 posti in First Class, 42 posti in Business Class e 183 posti in Economy Class.

Il volo Emirates EK119 parte da Dubai alle 17:15 con arrivo al Sabiha Gökçen International Airport di Istanbul alle 20:15 tutti i giorni. Il volo di ritorno EK120 parte dal Sabiha Gökçen International Airport di Istanbul alle 22:05 con arrivo a Dubai alle 04:20 del giorno successivo.

Oltre al volo giornaliero per il Sabiha Gökçen International Airport, Emirates opera anche 11 voli settimanali verso l’Istanbul Atatürk Airport. Istanbul è la terza città internazionale che beneficia di operazioni Emirates dual airport, dopo Londra e Tokyo, dove la compagnia opera da due aeroporti diversi della stessa città.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 16 Dic 2015 alle 7:30 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus