AMERICAN AIRLINES PUNTA A STABILIRE UN SERVIZIO DI LINEA TRA STATI UNITI E CUBA NEL 2016

American Airlines ha rilasciato oggi una dichiarazione sul raggiungimento di un accordo tra Stati Uniti e Cuba che permetterà il servizio aereo di linea tra i due paesi per la prima volta in più di 50 anni. “L’annuncio di oggi è una grande notizia per i nostri clienti e ci porta più vicini al collegamento tra Stati Uniti e Cuba con servizio aereo di linea”, ha detto Doug Parker, American chairman e CEO. “Come vettore leader per i Caraibi e principale compagnia per Cuba non vediamo l’ora di stabilire un servizio di linea verso Cuba nel 2016, da Miami e altri hub American. Apprezziamo gli sforzi dell’Amministrazione e il duro lavoro dei negoziatori americani per raggiungere questo accordo”.

American opera servizi charter verso Cuba dal 1991 con voli da Miami, Tampa e Los Angeles verso cinque destinazioni cubane: Camaguey (CMW), Cienfuegos (CFG), Havana (HAV), Holguin (HOG) e Santa Clara (SNU). American è leader nel mercato tra Stati Uniti e Cuba da quasi 25 anni. Quest’anno American opererà circa 1.200 voli charter verso Cuba, più di qualsiasi altro vettore statunitense, con un aumento del 9 per cento dal 2014. Il 12 dicembre American ha ampliato il servizio su Cuba con il lancio del servizio charter tra Los Angeles International Airport (LAX) e Jose Marti International Airport (HAV), fornendo l’unico servizio non-stop tra la West Coast degli Stati Uniti e Cuba.

Come risultato dell’accordo, American prevede di presentare una proposta di servizio tra Stati Uniti e Cuba al Dipartimento dei Trasporti statunitense, con la speranza di una tempestiva approvazione per consentire ad American di introdurre al più presto il servizio di linea nel 2016.

(Ufficio Stampa American Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 17 Dic 2015 alle 6:47 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus