ENAC: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 21 DICEMBRE 2015

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che durante il Consiglio di Amministrazione che si è svolto ieri, 21 dicembre 2015, tra i vari punti all’ordine del giorno sono state assunte le seguenti determinazioni e delibere e trattati i temi qui riportati. Informativa sull’inconveniente grave a un velivolo Air Italy del Gruppo Meridiana accaduto il 17 dicembre 2015. Con riferimento all’inconveniente grave accaduto il giorno 17 dicembre a un velivolo di Air Italy, del gruppo Meridiana, in partenza dall’Aeroporto di Catania, che ha perso una ruota del carrello dopo il decollo, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha presentato un’informativa sull’accaduto con le risultanze emerse sia dalle verifiche condotte dall’ENAC, sia a seguito della convocazione dei vertici di Air Italy e di Meridiana che sono stati ascoltati nella mattinata di ieri dalle strutture tecniche dell’Ente competenti sulla materia.

Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto del provvedimento assunto dall’ENAC in via cautelare di sospensione dei due tecnici che hanno curato per ultimi la manutenzione del velivolo.

Il Direttore, peraltro, ha riferito che, nell’ambito delle competenze istituzionali dell’ENAC e nel pieno rispetto di quelle proprie dell’ANSV, Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, l’organismo titolato allo svolgimento delle inchieste tecniche su inconvenienti e incidenti aeronautici, proseguirà i propri accertamenti per la verifica delle responsabilità e per evitare il ripetersi di episodi inammissibili come quello accaduto al velivolo Air Italy. Le verifiche potrebbero eventualmente portare a sanzioni nei confronti della compagnia, come previsto dalla normativa vigente. Il Direttore riferirà nei prossimi Consigli su altri eventuali provvedimenti adottati e sulle risultanze del proseguimento delle verifiche in corso da parte dell’ENAC.

Bilancio di previsione 2016 e dati su andamento positivo 2015. In sede di deliberazione del bilancio di previsione del 2016 sono stati presentati in Consiglio di Amministrazione anche i dati dell’andamento del bilancio 2015 che dovrebbe chiudersi con un avanzo di amministrazione. Il Consiglio ha espresso, pertanto, apprezzamento per l’andamento positivo dell’amministrazione del Direttore Generale Alessio Quaranta la cui gestione nel corso degli anni è stata caratterizzata da costanti avanzi di bilancio, messi sempre a disposizione, come previsto, del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.

(Comunicato Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 22 Dic 2015 alle 5:08 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus