EMIRATES ANNUNCIA UN SECONDO SERVIZIO GIORNALIERO VERSO LOS ANGELES

Emirates ha annunciato che prevede di lanciare un secondo servizio giornaliero dall’aeroporto internazionale di Dubai (DXB) verso il Los Angeles International Airport (LAX), da venerdì 1° Luglio 2016. Il secondo volo verso Los Angeles sarà operato con aeromobile Airbus A380-800 dotato di una configurazione a 3 classi, con 14 suite private in First Class, 76 posti in Business Class e 401 posti in Economy Class. Il nuovo servizio, volo EK217, partirà da Dubai alle 03:00 pm con arrivo a Los Angeles alle 8:00 pm. Il volo di ritorno, EK218, partirà da Los Angeles alle 10:30 pm e arriverà a Dubai circa 16 ore più tardi, alle 01:30 am. Il nuovo servizio integrerà l’attuale volo EK215, operato con Airbus A380-800, che parte da Dubai alle 08:55 am con arrivo a Los Angeles alle 01:55 pm. Il volo di ritorno esistente, EK216, parte da LAX alle 4:45 pm e arriva a Dubai alle 07:35 pm del giorno successivo.

“Il nostro servizio esistente fornisce USD $ 677 milioni di benefici economici annuali a Los Angeles e all’area circostante, e contribuisce per oltre USD $ 270 milioni di spesa annuale da parte dei visitatori, aiutando a sostenere quasi 6000 posti di lavoro negli Stati Uniti”, ha detto Hubert Frach, Emirates Divisional Senior Vice President, Commercial Operations, West. “Il nostro servizio aggiuntivo su LAX non solo raddoppia la nostra capacità di soddisfare la domanda, ma aumenta anche il nostro impatto economico positivo per la zona di Los Angeles”.

“Il nostro nuovo volo creerà più scelte e tempi di connessione più brevi per molti passeggeri che viaggiano via Dubai verso Los Angeles e le zone circostanti”, ha continuato Frach. “I passeggeri che desiderano viaggiare oltre Los Angeles per destinazioni vicine negli Stati Uniti possono usufruire delle nostre partnership con Virgin America e Alaska Airlines. Ad esempio, attraverso Alaska Airlines, i passeggeri possono collegarsi da LAX a città come Medford, Mammoth Lakes, Monterey, Portland, e Santa Rosa”.

Il servizio amplierà anche le esportazioni da Los Angeles verso gli Emirati, che avviene tramite la capacità belly hold degli A380 e attraverso due voli con B777-200F freighters di Emirates ogni settimana.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 6 Gen 2016 alle 2:42 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus