ETIHAD AIRWAYS AVVIA RICORSO PER PROTEGGERE L’INVESTIMENTO IN AIRBERLIN

Etihad Airways, in un proprio Comunicato Stampa, informa che ha avviato un’azione legale nel tentativo di ribaltare la decisione di un tribunale tedesco di revocare l’approvazione per 29 dei suoi voli in codeshare con airberlin. La scorsa settimana il Tribunale Amministrativo di Braunschweig ha deciso che il Ministero dei Trasporti tedesco aveva il diritto di revocare i 29 voli in codeshare Etihad Airways - airberlin, che erano stati approvati solo fino al 15 Gennaio 2016. Con l’atto di ricorso, Etihad Airways ribadisce il sostegno della compagnia aerea ad airberlin, confermando il suo impegno per il vettore tedesco, per la concorrenza e la possibilità di scelta da parte gli utenti tedeschi, prosegue il comunicato della Compagnia.

“Con airberlin, stiamo lavorando per garantire che nessun viaggiatore soffra a causa di questa disputa e che tutte le prenotazioni siano onorate. Combatteremo per proteggere i nostri investimenti, la nostra partnership con airberlin e la possibilità di scelta nel mercato dei viaggi aerei tedesco”, ha detto James Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di Etihad Airways.

Etihad Airways ha acquisito una quota del 29,2 per cento in airberlin nel 2011. Le compagnie aeree hanno avuto l’approvazione per i servizi in codeshare su un totale di 63 rotte. Nell’estate del 2014 il Ministero dei Trasporti tedesco ha sollevato dubbi circa 29 dei voli in codeshare, e nel novembre 2015 ha approvato i 29 voli codeshare fino al 15 gennaio 2016. I restanti voli in codeshare rimangono inalterati.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 6 Gen 2016 alle 12:26 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus