I NUOVI 777 DI SWISS OFFRIRANNO LA CONNESSIONE INTERNET IN VOLO

SWISS offrirà ai propri clienti la connessione internet per la prima volta, sul suo nuovo Boeing 777-300ER. I viaggiatori avranno una scelta di tre pacchetti dati. Come parte del suo nuovo servizio di connettività in volo, la compagnia aerea offrirà anche una roaming inflight phoning option per un periodo di prova di un anno. I nuovi Boeing 777-300ER entreranno servizio di linea sul network a lungo raggio del vettore il mese prossimo. Il nuovo bireattore offrirà connettività internet wireless in tutte e tre le classi di cabina. L’accesso sarà fornito tramite una connessione a banda larga e permetterà agli ospiti di navigare o inviare e-mail sul proprio computer portatile, tablet o dispositivo smartphone.

Per soddisfare le diverse esigenze dei viaggiatori, SWISS offrirà una scelta di tre pacchetti dati per l’opzione Internet in volo. Il 20 MB SWISS Connect data package, al costo di CHF 9, è destinato a coloro che desiderano controllare la posta elettronica o visitare alcuni siti web; il pacchetto 50 MB, a CHF 19, è per i viaggiatori che desiderano navigare nelle loro reti social o utilizzare internet per lavorare; il pacchetto da 120 MB, a CHF 39, offre una maggiore flessibilità e la possibilità di fare quasi un pieno impiego (a parte lo streaming) di Internet.

SWISS fornirà anche ai propri clienti di first class un 50 MB SWISS Connect data package gratuitamente. Nei suoi sforzi costanti per soddisfare le esigenze dei propri clienti, la compagnia aerea sta inoltre valutando la possibilità di estendere questa connettività Internet in volo all resto della sua flotta a lungo raggio, vale a dire ai suoi Airbus A330 e A340.

Come parte della sua nuova opzione Internet in volo, SWISS consentirà inoltre ai propri clienti di effettuare chiamate e inviare messaggi di testo SMS e dati in roaming per un periodo di prova di un anno. La nuova opzione viene offerta alla luce delle recenti ricerche di mercato tra i suoi clienti. I prezzi di questi servizi saranno fissati dai corrispondenti accordi contrattuali tra AeroMobile (il fornitore di queste opzioni telefoniche in volo) e il fornitore del cliente. SWISS seguirà attentamente questa fase di prova di un anno e valuterà attentamente qualsiasi feedback dai propri clienti. E, dal momento che la sicurezza e il comfort in volo dei suoi ospiti sono le sue priorità, tali servizi di telefonia in roaming saranno disponibili solo in determinati orari durante i voli notturni: non appena l’illuminazione della cabina verrà spenta la funzione non potrà più essere utilizzata

Il nuovo collegamento Internet di SWISS sui Boeing 777-300ER sarà gradualmente sviluppato dall’inizio dell’orario estivo 2016 in poi, soprattutto sui servizi verso Hong Kong, Bangkok, Los Angeles, San Francisco, San Paolo e Tel Aviv.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 27 Gen 2016 alle 6:33 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus