SWISS RICEVE IL SUO PRIMO 777-300ER E APRE NUOVE LOUNGES ALL’AEOPORTO DI ZURIGO

Swiss International Air Lines (SWISS) ha preso in consegna oggi il primo dei nove nuovi Boeing 777-300ER. La giornata ha visto anche l’apertura delle nuove SWISS First Class, Business Class e Senator Lounges a Zurigo Terminal E. I due eventi inaugurano una nuova era per SWISS, in aria e in terra, sotto la sua strategia “Next-Generation Airline of Switzerland”. Il primo dei nove Boeing 777-300ER che SWISS ha ordinato è arrivato all’aeroporto di Zurigo in orario questa mattina alle 9:14, dopo il suo volo di consegna. Il velivolo, che porta le marche di immatricolazione HB-JNA, è stato accolto con l’applauso di una grande folla di appassionati di aviazione e di altri spettatori. Il più giovane e più grande membro della flotta SWISS ha volato direttamente a Zurigo dallo stabilimento Boeing a Everett, nello stato di Washington, negli Stati Uniti. A bordo del volo, LX 7771, erano presenti una delegazione del management Board di SWISS insieme ai rappresentanti dei media e altri ospiti.

Nel pomeriggio SWISS ha invitato i suoi migliori clienti, politici, rappresentanti delle autorità, giornalisti e partner commerciali ad una prima visione del nuovo bireattore a lungo raggio. Nella configurazione SWISS il Boeing 777-300ER offre 340 posti a sedere: otto in First Class, 62 in Business Class e 270 in Economy Class. La cabina interna di nuova concezione dona alla nuova ammiraglia della flotta SWISS comfort superiore e appeal visivo in tutte e tre le classi. I passeggeri dei Boeing 777 potranno inoltre godere di connettività internet wireless in volo, offerta per la prima volta sui voli SWISS. La nuova opzione Internet “SWISS Connect” offre una scelta di tre pacchetti di dati che costano tra CHF 9 e CHF 39, per soddisfare le diverse esigenze dei clienti di Internet. Ai passeggeri SWISS First sarà offerto un pacchetto gratuito di 50 MB su ogni volo. SWISS offrirà anche una opzione di telefonate in volo (compresi i messaggi di testo SMS e trasmissione dati), utilizzando la tecnologia di roaming, per un periodo di prova di un anno.

I Boeing 777-300ER di SWISS gradualmente entreranno in servizio dall’inizio del summer schedule 2016. Essi saranno in gran parte operati sui servizi verso Hong Kong, Bangkok, Los Angeles, San Francisco, San Paolo e Tel Aviv.

Lo stesso giorno dell’arrivo del suo primo Boeing 777-300ER, SWISS ha presentato anche nuove lounges presso l’aeroporto di Zurigo. In una cerimonia formale questa mattina le nuove First Class, Senator e Business Class Lounges nel Terminal E sono state ufficialmente aperte.

Estese su oltre 3.300 metri quadrati e situate vicino ai gate di partenza a lungo raggio, le nuove lounges ospitano un innovativo zonal concept per il comfort e la comodità degli ospiti premium di SWISS: spazi aperti in cui sedersi e semplicemente godersi il soggiorno, aree di lavoro con postazioni appartate e zone di sosta attrezzate con posti a sedere appositamente sviluppati per offrire autentico relax. Le lounge includono il “front cooking”, dove gli chef preparano selezionati piatti freschi proprio di fronte alla struttura, mentre la Senator Lounge vanta un esclusivo Whisky Bar che offre oltre 120 diversi tipi di whisky. La SWISS First Lounge ospita anche un ristorante a cinque stelle “à la carte”: a qualsiasi ora del giorno, permetterà di scegliere il pasto da un ampio menù.

Tutte e tre le lounge hanno accesso ad una terrazza con una splendida vista dell’aeroporto e sulle Alpi svizzere. Gli ospiti nella Lounge First Class possono anche godere di una gustosa fonduta o raclette sulla terrazza nei mesi invernali.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 29 Gen 2016 alle 3:26 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus