EASYJET PROSEGUE LA SUA ESPANSIONE IN ITALIA E INAUGURA A VENEZIA MARCO POLO LA PRIMA BASE PER I VIAGGI BUSINESS DEL NORD EST ITALIA

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha inaugurato oggi la 27esima base in Europa presso l’aeroporto di Venezia Marco Polo. L’investimento su Venezia è parte integrante della strategia di espansione di easyJet in Italia, che oltre all’apertura della nuova base, vede anche, nel corso del 2016, ulteriori investimenti nelle altre basi di Milano Malpensa e Napoli. Carolyn McCall, CEO di easyJet, e Frances Ouseley, Direttore easyJet per l’Italia, hanno celebrato l’avvio delle operazioni della base nel corso dell’evento svoltosi alla presenza del Presidente di Save, Enrico Marchi. La base è stata simbolicamente inaugurata da un aeroplano con una livrea dedicata a Venezia, raffigurante una gondola – simbolo iconico per eccellenza della città – che promuoverà il territorio, volando nei 32 paesi europei collegati da easyJet. Inoltre per celebrare insieme alla città e alle persone di Venezia, easyJet ha partecipato, domenica 31 gennaio, all’evento inaugurale del Carnevale di Venezia, il famoso e popolare “Volo dell’Angelo”, vestendo di arancione la Colombina che lanciandosi dal campanile di San Marco è atterrata su una pista easyJet a Piazza San Marco.

Il CEO di easyJet Carolyn McCall, ha commentato: “Sono davvero entusiasta di essere qui oggi per la cerimonia di inaugurazione della nostra nuova base di Venezia, al fianco di Enrico Marchi. Dal 1998, anno in cui abbiamo incominciato a servire l’aeroporto di Venezia collegandolo con Londra, abbiamo progressivamente aumentato l’investimento fino a trasportare 12 milioni di passeggeri. Da allora siamo diventati la prima compagnia area con il 24% di quota di mercato sviluppando una grande affinità con il territorio. Infatti un veneto su quattro dichiara di preferire easyJet tra tutte le compagnie aeree. La nuova base di Venezia rappresenta l’evoluzione della strategia di crescita per sostenere lo sviluppo del territorio ed è al contempo un investimento infrastrutturale di lungo periodo, che vede uffici, management team dedicato e 150 piloti, assistenti di volo dislocati a Venezia per gestire le operazioni dei 4 aeromobili A319 Airbus. Conseguentemente la capacità aumenta del 35% rispetto all’anno precedente, offrendo 2,4 milioni di posti nell’anno fiscale 2016. In Italia, nel corso del 2016, prevediamo di trasportare oltre 17 milioni di passeggeri e di impiegare più di 1.100 persone tra piloti, assistenti di volo e personale di terra, offrendo la migliore rete di collegamenti verso l’Europa, con oltre 180 rotte. La nuova base di Venezia, insieme alla crescita degli investimenti sulle basi di Milano e Napoli, consentirà agli italiani, passeggeri individuali e aziende, di usufruire di una scelta migliore per viaggiare sulla nostra rete di collegamenti unica in Europa”.

L’investimento nella nuova base offre fino a 50 voli al giorno, orari comodi per volare al mattino presto ed una scelta ampia di voli per organizzare viaggi in giornata, in linea con le esigenze di coloro che si spostano per affari. Sono stati infatti aumentati i collegamenti giornalieri con le principali destinazioni d’affari tra cui, Londra e Parigi fino a 6 voli al giorno, Napoli con 4 voli e Berlino con 2. Sono anche state introdotte ben 10 nuove destinazioni - tra cui Edinburgo, Copenhagen, Praga, Mykonos - che portano a 25 il numero di mete che collegano Venezia a 10 paesi in Europa.

Per celebrare una consolidata relazione con Confindustria, easyJet lancia una promozione che consentirà a tutti gli associati Confindustria del Triveneto in partenza da Venezia Marco Polo con un volo easyJet di usufruire gratuitamente dei servizi di Fast Track e Lounge, dal 7 febbraio al 30 aprile.

Frances Ouseley, direttore per l’Italia di easyJet, ha commentato: “Avviare un investimento di tali dimensioni in questa fase di rilancio della nostra economia e soprattutto in un’area così strategica per l’Italia è fonte di grande orgoglio per me e testimonianza di quanto easyJet sostenga le opportunità di crescita nel nostro Paese. Un territorio così imprenditorialmente dinamico e caratterizzato da forti flussi di interscambio con l’estero ha finalmente, grazie ad easyJet, una serie di servizi aerei efficienti, comodi e convenienti, disegnati sulla base delle esigenze della domanda locale. Grazie alla nostra base, per la prima volta, i passeggeri in partenza dall’aeroporto di Venezia hanno la possibilità di scegliere orari alla mattina presto ed un’ampia scelta per organizzare viaggi d’affari in giornata verso le principali destinazioni d’affari in Italia ed Europa. Prevediamo di trasportare 2,2 milioni di passeggeri nell’anno fiscale in corso. Grazie alla collaborazione di lunga data con Save, la società di gestione aeroportuale, che gestisce uno dei migliori aeroporti d’Italia, saremo in grado di assicurare un’esperienza di viaggio di qualità anche in aeroporto con la predisposizione di nuove infrastrutture dedicate”.

Enrico Marchi, Presidente di Save, società di gestione dell’aeroporto di Venezia Marco Polo ha commentato: “Oggi è un giorno speciale per la collaborazione tra l’aeroporto di Venezia e easyJet. Per noi la giornata di oggi non rappresenta il punto di arrivo di quella che è una fruttuosa collaborazione di lungo periodo, ma vogliamo vederla come un nuovo inizio. Oggi presentiamo la nuova base di easyJet e siamo certi che sarà un grande successo, che porterà la Compagnia a investire sempre più nel nostro territorio e nel nostro aeroporto”.

Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia aggiunge: “Scegliere Venezia come base dimostra ancora una volta le infinite possibilità che offre la nostra città e i vantaggi che ne conseguono nell’essere collegata con i più importanti scali d’Europa e del mondo. Questa, inoltre, è una scelta che va in linea con uno degli obiettivi primari di questa Amministrazione, cioè l’opportunità di offrire lavoro qualificato ai giovani; e questa è sicuramente una grande occasione per la città. L’aeroporto è uno degli asset più importanti che abbiamo, anche perché è il biglietto da visita per tutti quelli che scelgono la nostra città come loro meta. Grazie dunque a EasyJet per aver creduto nelle potenzialità di Venezia, decisione che porterà sicuramente fortuna alla compagnia”.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 1 Feb 2016 alle 7:05 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus