IAG COMUNICA LE STATISTICHE DI GENNAIO 2016

Il traffico del Gruppo IAG nel mese di gennaio 2016, misurato in Revenue Passenger Kilometres, è aumentato dell’11,9% per cento rispetto a gennaio 2015 (+6,1% pro forma basis, incluso Aer Lingus). La capacità del Gruppo, misurata in Available Seat Kilometres, è aumentata del 9,4% per cento (+3,1 pro forma basis). In totale, nel mese di gennaio 2016, il Gruppo ha trasportato 6.338.000 passeggeri (+19,4%), con un Load Factor pari a 78,7% (+1,7 punti percentuali). Il 14 gennaio IAG ha annunciato di aver firmato un joint business agreement tra British Airways, Iberia e LATAM Airlines Group, sui voli tra l’Europa e il Sud America. All’interno dell’accordo, le compagnie aeree dovrebbero cooperare commercialmente ed espandere i loro accordi di codeshare sui voli tra e all’interno delle due regioni. Si prevede che l’approvazione da parte delle autorità competenti in Sud America potrebbe richiedere tra i 12 ei 18 mesi.

Il 18 gennaio Iberia ha annunciato che inizierà i voli per il Giappone e la Cina. La compagnia aerea opererà tre servizi settimanali tra Madrid e Tokyo dal 18 ottobre 2016. Iberia prevede di lanciare la sua nuova rotta Madrid-Shanghai la prossima stagione invernale, soggetta alla concessione di slot e permessi.

British Airways ha annunciato che riprenderà i voli senza scalo verso Teheran il 14 luglio. La rotta verrà lanciata come un servizio sei volte alla settimana, prima di diventare giornaliera dall’inverno 2016. Il servizio, da Heathrow Terminal 5, sarà operato da un Boeing 777 configurato in quattro classi.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 3 Feb 2016 alle 6:54 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus