IL REGNO UNITO SELEZIONA L’EMBRAER PHENOM 100 PER IL FLIGHT TRAINING DELLE SUE FORZE ARMATE

Il business jet Embraer Phenom 100 è stato selezionato per il multi-engine pilot training che verrà fornito agli equipaggi delle forze armate nel Regno Unito. Il contratto con Affinity Flight Training Services fornirà cinque aerei all’U.K Ministry of Defence Military Flying Training System (UKMFTS) program. Il contratto comprende servizi di supporto e un’opzione per aerei aggiuntivi. Il Fixed Wings programme è destinato a sostituire l’elementary, multi-engine and basic flying training, che viene attualmente fornito su piattaforme datate, con una nuova soluzione completamente integrata, con training aircraft moderni, ground based training devices e materiale didattico, derivato dal training design sviluppato da Ascent Flight Training, il training service provider del programma MFTS in UK. Nel 2014 Affinity è stato selezionato da Ascent Flight Training per fornire e operare il velivolo selezionato per il programma MFTS.

“Siamo molto orgogliosi di essere stati selezionati in un programma così importante per il Ministero della Difesa del Regno Unito”, ha detto Jackson Schneider, Presidente e CEO di Embraer Defense & Security. “Il Phenom 100, aereo molto affidabile, conveniente e facile da operare, è stato selezionato anche per fornire flight training services alle principali compagnie aeree internazionali”.

L’UKMFTS segue gli equipaggi delle forze armate del Regno Unito dalla formazione iniziale, attraverso elementary, basic and advanced flying training, e li prepara per il loro arrivo presso le unità di conversione operative designate. Il sistema è operato da Ascent Flight Training, un consorzio formato da Lockheed Martin e Babcock International, nell’ambito di un Private Finance Initiative contract per il Ministero della Difesa del Regno Unito.

(Ufficio Stampa Embraer)

Articolo scritto da JT8D il 4 Feb 2016 alle 6:49 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus