AIR NEW ZEALAND INTEGRA L’ELECTRONIC LOGBOOK NELLA FLOTTA 787 DREAMLINER

Boeing ha annunciato oggi la piena integrazione del suo Electronic Logbook (ELB) nella flotta 787 Dreamliner di Air New Zealand, in sostituzione dei logbook su carta, migliorando efficienza e affidabilità. “I progressi nella tecnologia digitale, come ad esempio l’ELB, forniscono un data-driven predictive maintenance process. Grazie a questa funzionalità è possibile affrontare in modo proattivo i problemi e risolvere rapidamente gli aspetti della manutenzione, portando ulteriori miglioramenti in termini di affidabilità e puntualità, che è una grande notizia per i nostri clienti”, ha detto il Capt. David Morgan, Air New Zealand Chief Flight Operations and Safety Officer. Air New Zealand è tra le compagnie aeree iniziali che hanno ottenuto l’approvazione operativa per l’utilizzo delle applicazioni dell’Electronic Logbook per il 787 Dreamliner. La compagnia aerea opera attualmente con una flotta di sei 787-9, con ulteriori sei su ordinazione.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 8 Feb 2016 alle 7:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus