CFM INTERNATIONAL: NEL 2015 ORDINI MOLTO FORTI

Il 2015 ha dimostrato di essere un altro anno molto positivo per gli ordini di CFM International, che sono pari a un totale di 2.154 motori, compresi 736 motori CFM56 (commerciali, militari e ricambi) e 1.418 motori LEAP (compresi i ricambi). Il 2016 è partito molto bene, con 600 ordini di motori ricevuti nel mese di gennaio. Allo stesso tempo, il motore LEAP ha ormai superato i 10.000 ordini e impegni totali (escluse le opzioni) per un valore di $ 140 miliardi al prezzo di listino. CFM continua a mantenere tassi di produzione storici per la linea CFM56. L’azienda ha prodotto 1.638 motori CFM56 nel 2015, rispetto ai 1.560 motori nel 2014 e 1.502 nel 2013. CFM mantiene il più alto tasso di produzione del settore e ha costantemente costruito più di 1.000 motori CFM56 all’anno dal 2006.

“Siamo onorati che i clienti delle compagnie aeree di tutto il mondo continuano a mostrare una preferenza per i motori CFM”, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM International. “La famiglia CFM56 è ancora forte e crediamo che gli ordini LEAP saranno ancora maggiori. I nostri ordini nel 2015 portano il portafoglio ordini a più di 13.400 motori e la nostra più grande sfida è ora realizzartli. Per rispondere a questa sfida, GE e Snecma hanno investito quasi 1 miliardo di dollari fino ad oggi in nuove strutture migliorate, che incorporano la tecnologia di produzione più avanzata. Il nostro obiettivo è quello di assicurare che ogni nuovo motore LEAP sarà consegnato in tempo e con lo stesso livello di qualità e affidabilità che i nostri clienti si aspettano da un prodotto CFM”.

Quest’anno segnerà l’inizio della transizione verso la produzione di motori LEAP, con più di 140 unità pianificate. La società prevede di completare la transizione entro il 2020, con una produzione annuale di oltre 2.000 motori. CFM continuerà a costruire CFM56 spare engine per molti anni, in modo da sostenere la flotta in servizio, e prevede di produrre pezzi di ricambio per il programma circa fino all’anno 2045.

(Ufficio Stampa CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 9 Feb 2016 alle 7:38 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus