BOMBARDIER ANNUNCIA I RISULTATI FINANZIARI DEL 2015

Bombardier ha comunicato i risutati finanziari del 2015. I ricavi dell’intero gruppo sono pari a 18,2 miliardi di dollari, con un backlog di 592 miliardi di dollari. L’EBIT prima degli special items è pari a 554 milioni di dollari. Gli special items di 5,6 miliardi di dollari sono in parte relativi a de-risking di aircraft program. E’ in programma una riduzione di 7000 posti di lavoro per ottimizzare le varie aree, parzialmente compensata da assunzioni nelle aree in crescita. “Stiamo rendendo Bombardier più forte e competitiva”, ha dichiarato Alain Bellemare, Presidente e Chief Executive Officer. “Nel corso dell’ultimo anno, abbiamo rinnovato il nostro team di leadership e abbiamo sviluppato un piano chiaro per migliorare significativamente le nostre prestazioni. Vi è stato il de-risking di importanti programmi di sviluppo e abbiamo stabilizzato la società, garantendo la nostra posizione di liquidità e prendendo una serie di azioni per ricostruire i margini”.

“Con la certificazione del velivolo CS100 abbiamo anche raggiunto l’ultima tappa fondamentale prima dell’entrata in servizio, mentre ci avviamo alla piena produzione. E oggi, con la firma di Air Canada per i velivoli CS300, aggiungiamo un importante cliente, una compagnia aerea internazionale con sede in Nord America, per integrare i nostri ordini in Europa e in Asia. L’impegno di Air Canada è un forte sostegno di questo aereo eccezionale. Si creerà valore significativo per Air Canada e i suoi clienti e diventerà un catalizzatore per i futuri ordini in Nord America e in tutto il mondo”, ha aggiunto Bellemare.

Per il 2016, la società prevede di generare tra i 16,5 miliardi di dollari e i 17,5 miliardi di dollari di ricavi, con miglioramento del margine EBIT in tutte le aree Transportation, Business Aircraft e Aerostructures, con Commercial Aircraft che effettua il ramp up del C Series program. L’EBIT dovrebbe essere all’interno di un range tra $ 200 milioni e $ 400 milioni

Come precedentemente comunicato, i tassi di produzione sono stati modificati per alcuni modelli di aerei a causa delle condizioni macroeconomiche. Di conseguenza, Bombardier sta adattando la sua forza lavoro per soddisfare la domanda del mercato. In parallelo, Bombardier intende assumere in determinate aree di crescita: il programma C Series genera nuovi posti di lavoro presso l’impianto di Bombardier a Mirabel, Québec. Il numero dei dipendenti direttamente assegnati al programma C Series è aumentato negli ultimi mesi, raggiungendo un totale di 3.450 dipendenti in tutto il mondo, e si prevede che continuerà a crescere nel corso dei prossimi anni.

Bombardier Commercial Aircraft ha consegnato 76 aerei nel 2015 (86 nel 2014), con ordini netti per 51 unità (153 nel 2014).

(Ufficio Stampa Bombardier)

Articolo scritto da JT8D il 18 Feb 2016 alle 10:00 pm.
Categorie: Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus