NUOVA AUTORIZZAZIONE OBBLIGATORIA PER L’INGRESSO IN CANADA, L’AVVISO DI ALITALIA

Alitalia logoDal prossimo 15 marzo, i viaggiatori esenti da visto che volano o fanno transito in Canada dovranno ottenere un’autorizzazione elettronica chiamata eTA - Electronic Travel Authorization - rilasciata dalle autorità canadesi, simile a quella richiesta per viaggiare negli Stati Uniti. Tutte le informazioni sulle categorie di viaggiatori interessate e sulle modalità di richiesta dell’eTA sono disponibili all’indirizzo internet http://www.cic.gc.ca/english/visit/eta-facts-it.asp. Alitalia ha collegamenti diretti con il Canada, con 5 frequenze settimanali da Roma Fiumicino verso Toronto. I passeggeri in partenza da 26 aeroporti italiani e 50 destinazioni in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia, possono raggiungere il Canada grazie a comode coincidenze presso l’hub Alitalia di Fiumicino avendo anche a disposizione, ove necessaria, l’assistenza da parte della nuova squadra transiti (“Transit Team”) che li accompagnerà rapidamente dal gate del volo in arrivo a quello del volo per Toronto.

Sulla rotta Roma-Toronto Alitalia impiega aerei Airbus A330 che – entro aprile – saranno tutti riconfigurati con interni completamente rinnovati e che prevedono, tra l’altro, per la business class rivestimenti in pelle di Poltrona Frau completamente reclinabili. Oltre alla possibilità di fare telefonate, navigare su Internet e mandare email per i passeggeri che vogliano rimanere connessi anche in volo.

I collegamenti da Roma Fiumicino partiranno alle 15:05 per arrivare a Toronto alle 19:10 (alle 20:10 dal 13 marzo). Da Toronto gli aerei Alitalia decollano alle 22:25 per atterrare a Roma Fiumicino alle ore 13:00 del giorno successivo. I soci MilleMiglia Alitalia possono accumulare e spendere punti anche sui voli da e per Toronto.

(Ufficio stampa Alitalia)

Articolo scritto da mcgyver79 il 2 Mar 2016 alle 2:10 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus