ETIHAD FLIGHT COLLEGE AMPLIA LA SUA FLOTTA DI AEREI DA ADDESTRAMENTO

Etihad Flight College ha ampliato la sua flotta di aerei da addestramento con la consegna di due velivoli Extra EA 330 LT. I velivoli sono stati spediti e riassemblati dal produttore in un hangar del Flight College di Al Ain e verranno presentati in occasione dell’Abu Dhabi Air Expo, dove parteciperanno al display acrobatico che aprirà ufficialmente l’evento. L’aeromobile Extra verrà utilizzato per prevention e recovery training, che fornisce ai piloti la capacità di riconoscere, prevenire e, se necessario, recuperare un eventuale evento loss of control. Christopher Ranganathan, Etihad Airways Vice President Operations Training, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo principale è quello di addestrare piloti in grado di svolgere operazioni sicure, efficaci ed efficienti, l’aggiunta di questi nuovi aerei da addestramento sostiene fortemente questo obiettivo”. I due velivoli si uniscono alla flotta esistente di aerei da addestramento del College, che comprende 13 Cessna 172S e sei Diamond DA42NG. La flotta sarà ulteriormente rafforzata con l’arrivo di altri quattro Embraer Phenom 100, che si prevede arriveranno entro la fine dell’anno. Basato a Al Ain, l’Etihad Flight College svolge un programma Multi-Crew Pilot License (MPL) per formare ogni anno fino a 120 cadetti degli Emirati e internazionali, per Etihad Airways e i suoi partner Alitalia e Air Seychelles.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 7 Mar 2016 alle 7:17 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus