LUFTHANSA ESPANDE I SUOI SERVIZI DIGITALI PER I BAGAGLI

Sotto lo slogan “Flying. Reimagined,” Lufthansa fornisce ai propri passeggeri prodotti sempre più personalizzati. La compagnia aerea ha ulteriormente sviluppato i suoi digital luggage services. I passeggeri possono utilizzare un link sulla loro carta d’imbarco mobile nella app Lufthansa per tenere traccia del loro bagaglio. All’arrivo a destinazione, l’applicazione informa l’ospite su dove ritirare il bagaglio e (a partire da giugno) sull’ora esatta della consegna. In questo modo, per esempio, si può utilizzare il tempo di attesa per un drink nella lounge o per fare acquisti in aeroporto. Questa offerta sarà inizialmente disponibile a Francoforte, Monaco di Baviera, Stoccarda e Milano, poi gradualmente estesa ad altri aeroporti. Se, in casi eccezionali, i loro bagagli non sono sullo stesso volo, i passeggeri ricevono una notifica e possono rapidamente e facilmente inoltrare il modulo apposito con un link nella app Lufthansa.

Un’altra innovazione nella gestione dei bagagli è la cooperazione di Lufthansa con RIMOWA. Il Tag RIMOWA è la prima soluzione per la mobilità digitale completamente integrata. Mentre le valigie oggi devono ancora essere controllate a mano ed etichettate, con il tag elettronico RIMOWA i passeggeri Lufthansa saranno presto in grado di controllare i loro bagagli da casa o in viaggio con l’applicazione di Lufthansa. Utilizzando la carta d’imbarco digitale, possono inviare i dati dal proprio smartphone con un solo tocco, via Bluetooth, ai loro bagagli equipaggiati con il Tag RIMOWA elettronico. I dati dei bagagli verranno visualizzati immediatamente sul modulo dati integrato nel case. La valigia controllata sarà poi immessa sul nastro trasportatore al Lufthansa Baggage Drop-off desk. I dati bagaglio visualizzati sul display elettronico corrispondono in dimensioni e aspetto agli attuali su carta. Le informazioni importanti vengono protette da umidità, calore, freddo e non possono essere strappate. Dopo i test di successo con i clienti, il lancio avverà il 14 Marzo 2016.

Parallelamente, Lufthansa introdurrà l’home - “printed baggage tags”, come parte di un test con la Commissione europea. I passeggeri per i voli all’interno dell’UE potranno stampare il loro “tag bagaglio” a casa su carta standard e inserirlo in un contenitore trasparente attaccato al case.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 10 Mar 2016 alle 7:07 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus