AEROPORTO DI BOLOGNA, A FEBBRAIO PASSEGGERI A +20,1%

Apt BolognaFebbraio “sprint” per l’Aeroporto Marconi di Bologna: i passeggeri, a quota 478.285, sono aumentati del 20,1% sullo stesso mese del 2015, con un’impennata che non ha precedenti nella storia recente dello scalo. A trainare la crescita sono stati soprattutto i passeggeri su voli internazionali (+21,5%, 350.881 passeggeri), ma segnali molto positivi arrivano anche dai passeggeri su voli nazionali (+16,5%, 127.404). Con febbraio, sono dieci i mesi consecutivi di crescita fatti registrare dal Marconi. L’ottimo andamento del mese è riconducibile principalmente alle performance positive delle rotte attivate o potenziate di recente (su tutte: Dubai, Cagliari e Bucarest), ma anche alla clemenza della stagione meteorologica, che non ha comportato sospensioni dell’operatività e conseguenti cancellazioni di voli (come invece avvenne nel febbraio 2015, per neve). I movimenti aerei sono stati 4.460, con una crescita del 13,8% su febbraio 2015, mentre sono in forte aumento (+36,9%) le merci trasportate per via aerea, pari a 3.236 tonnellate. Con riferimento all’andamento progressivo dell’anno, il primo bimestre 2016 ha registrato 988.257 passeggeri, con una crescita del 16,9% sullo stesso periodo del 2015. I movimenti sono stati 9.122 (+12%) e le merci trasportate 5.781 tonnellate (+28,9%).

(Ufficio stampa Aeroporto di Bologna)

Articolo scritto da mcgyver79 il 11 Mar 2016 alle 10:58 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus