AIRBUS: L’INDIA RICHIEDERA’ 1.600 NUOVI AEREI NEI PROSSIMI 20 ANNI

La preferenza dell’India per aerei Airbus si è ulteriormente consolidata nel 2015 con 250 nuovi ordini fermi, alzando la quota di mercato degli ordini e della flotta in servizio ad oltre il 70 per cento. Oggi circa il 56 per cento della flotta in servizio in India è formata da aeromobili Airbus, operati dalla maggior parte dei principali vettori indiani. Questo include il primo A320neo in India, il primo ad essere consegnato nella regione Asia. Il traffico nel mercato indiano è destinato a crescere dell’8,4 per cento l’anno per i prossimi 20 anni, ben al di sopra della media modiale del 4,6 per cento. Il traffico domestico indiano crescerà più rapidamente. “L’aviazione in India ha un futuro luminoso. L’industria dell’India cresce e insieme con essa arriva lo sviluppo economico e un aumento del numero di persone che volano regolarmente e per la prima volta. Airbus offre la gamma di prodotti più completa di aeromobili da 100 a oltre 600 passeggeri per servire il pubblico indiano e questa crescente domanda”, ha detto Kiran Rao, Airbus EVP Marketing and Strategy. Secondo l’ultimo Global Market Forecast Airbus, nei prossimi 20 anni dal 2015 al 2034 l’India richiederà più di 1.600 nuovi aeromobili passeggeri e cargo. Con un valore di US $ 224 miliardi, questi includeranno 1.230 nuovi aeromobili a corridoio singolo e 380 aerei wide-body passeggeri e freighter. Entro il 2035, il numero delle città indiane con oltre un milione di passeggeri al mese sarà più che triplicato.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 17 Mar 2016 alle 7:37 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus