AIRBUS: LA FLOTTA IN AMERICA LATINA SARA’ PIU’ CHE RADDOPPIATA DA QUI AL 2034

Secondo l’ultimo Airbus Global Market Forecast (GMF), l’America Latina avrà bisogno di 2.540 nuovi aeromobili passeggeri e cargo tra il 2015 e il 2034, per soddisfare la crescita a lungo termine nella regione. Questa richiesta comprende 1.990 velivoli a corridoio singolo e 550 widebody, come l’A330, l’A3350 XWB e l’A380, per un valore stimato di US $ 330 miliardi. Questa domanda significa che la flotta passeggeri e cargo operata dalle compagnie aeree della regione sarà più che raddoppiata, toccando quasi 3.000 aerei nei prossimi 20 anni. Oggi, il 53 per cento della flotta in servizio in America Latina è formata da aeromobili Airbus. Questa include il primo A350 XWB delle Americhe, consegnato a LATAM Airlines Group nel mese di gennaio, operato da TAM. Il traffico dell’America Latina crescerà ad una media del 4,7 per cento all’anno nei prossimi 20 anni, al di sopra della media mondiale del 4,6 per cento. Con quasi 1.000 velivoli venduti e un backlog di oltre 400, oltre 600 aeromobili Airbus sono operativi in tutta l’America Latina e nei Caraibi. Dal 1990 Airbus ha ottenuto il 63 per cento degli ordini netti nella regione e negli ultimi 10 anni Airbus ha triplicato la flotta in servizio.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 30 Mar 2016 alle 7:45 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus