L’AEROPORTO DI BOLOGNA ADOTTA L’APP ‘SOSTAFACILE’ PER IL PAGAMENTO DELLA SOSTA

L’Aeroporto di Bologna adotta l’app “Sostafacile” per il pagamento della sosta. Diventa quindi ancora più facile e veloce, per i passeggeri, parcheggiare nei parcheggi ufficiali del Marconi. Il funzionamento del nuovo sistema è molto semplice: basta scaricare la app “Sostafacile”, ritirare il biglietto d’ingresso in uno dei parcheggi dell’Aeroporto (P1, P2, P3 e P4 o P Express) e pagare l’importo dovuto prima dell’uscita, seguendo le istruzioni date dalla app. In tal modo, sarà sufficiente inserire nelle colonnine delle sbarre in uscita il biglietto ritirato all’ingresso e non sarà più necessario fermarsi alle macchine automatiche o al presidio per effettuare il pagamento.

“Grazie alla partnership avviata con Brav e Skidata – ha spiegato Stefano Gardini, Direttore Business Non Aviation dell’Aeroporto di Bologna – l’Aeroporto Marconi sarà il primo aeroporto italiano a consentire il pagamento dei parcheggi tramite app. Si conferma quindi la nostra attenzione per il passeggero, tramite l’uso di soluzioni innovative e all’avanguardia”.

Il nuovo sistema di pagamento si va ad aggiungere a quelli già attivi al Marconi: dall’acquisto e pagamento online sul sito dell’Aeroporto, al pagamento con carta di credito nelle colonnine di uscita, all’uso del Telepass.

Il sistema “Sostafacile” è già in uso per il pagamento della sosta (sulle “strisce blu”) di numerosi Comuni della catchment area del Marconi, tra cui Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia e Rimini. Il nuovo servizio è stato presentato oggi in una conferenza stampa cui hanno preso parte anche Andrea Serafino Chierici, Direttore Generale di Skidata, e Stefano Vaccari, Titolare di Brav – Sostafacile.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

Articolo scritto da JT8D il 5 Apr 2016 alle 5:08 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus