UNITED AIRLINES FESTEGGIA 90 ANNI DI SUCCESSI

Sono passati 90 anni dal primo volo di United Airlines, un aereo postale decollato da Pasco, Washington e diretto a Boise, Idaho, il 6 aprile 1926. Da allora, United ha dato modo a più di 4 miliardi di persone di viaggiare verso importanti riunioni d’affari, eventi familiari, nuove esperienze e culture e verso i propri cari. “Nel giorno del nostro 90esimo compleanno, non potrei essere più orgoglioso del nostro ricco passato e dell’eccitante futuro che attende United. Vorrei ringraziare tutti i nostri clienti per la fedeltà mantenuta durante tutti questi anni; non vediamo l’ora di prestare loro servizio per molti altri viaggi ancora, migliorando sempre di più la customer experience”, ha affermato Oscar Munoz, Presidente Amministratore Delegato di United Airlines. “Vorrei inoltre esprimere la mia profonda gratitudine agli oltre 84.000 professionisti del settore per il loro insuperabile lavoro di squadra e la loro quotidiana passione e dedizione. Tutti loro hanno aiutato ad accorciare le distanze del mondo attraverso la promessa di sicurezza e comodità nel servizio, avvicinando miliardi di persone in tutto il mondo”.

United e tutta la famiglia di compagnie aeree che rappresenta, è stata in prima linea nell’innovazione del settore del trasporto aereo durante gli ultimi 90 anni. Alcuni di questi primati dell’innovazione comprendono:

La creazione del primo servizio culinario a bordo di un aeromobile commerciale nel 1936. Il primo piatto servito fu un menu a scelta di pollo fritto o uova strapazzate. Oggi, United serve oltre 50 milioni di pasti a bordo ogni anno.

L’istituzione del primo programma di manutenzione, che ha notevolmente migliorato l’efficienza del servizio. Oggi, United conta 12.500 dipendenti dedicati alla manutenzione tecnica, distribuiti in oltre 60 stazioni in tutto il mondo

L’introduzione della diretta televisiva nel 1960. Sul Boeing 707, i passeggeri potevano sedersi insieme e guardare la TV in diretta durante il sorvolo di grandi aree metropolitane. Ora, United conta 216 aerei con trasmissione televisiva in diretta, e offre la più grande selezione di contenuti gratuiti in streaming tra i vettori statunitensi. Inoltre, United conta quasi 700 velivoli con Wi-Fi satellitare, un valore aggiunto che la rende la più grande flotta dotata di Wi-Fi satellitare al mondo.

La prima compagnia aerea degli Stati Uniti a ordinare jetliner, ad aver introdotto il Boeing 777, e la prima ad aver lanciato il Boeing 787 Dreamliner in Nord America.

La prima compagnia aerea a volare verso tutti i 50 stati degli Stati Uniti e ad aver operato un volo diretto tra gli Stati Uniti e Chengdu, in Cina, oltre ad essere stata la prima compagnia aerea degli Stati Uniti a servire Israele dalla West Coast con il servizio tra San Francisco e Tel Aviv.

United ha di recente segnato una pietra miliare nella storia dell’aviazione, diventando la prima compagnia aerea degli Stati Uniti ad utilizzare grandi volumi di biocarburanti ecosostenibili su scala commerciale per i suoi voli di linea.

Varney Airlines ha operato il suo primo volo esattamente 90 anni fa. Varney Airlines, fondata da Walter T. Varney, sarebbe diventato uno dei vettori fondatori della United Airlines. Nel 1934, Varney ha anche fondato Varney Speed Lines, che sarebbe poi diventato Continental Airlines.

United Airlines e United Express operano con una media di 5.000 voli al giorno in oltre 373 aeroporti in sei continenti. Nel 2014, United e United Express hanno effettuato circa due milioni di voli, trasportando 138 milioni di clienti. United dispone di quasi 700 aeromobili di linea, e quest’anno, la compagnia aerea anticipa la presa in consegna di 34 nuovi Boeing, tra cui aeromobili 787-9 e 737-900ER. United inaugurerà anche 49 nuovi aerei Embraer E175 per United Express.

(Ufficio Stampa United Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 7 Apr 2016 alle 8:21 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus