AMERICAN AIRLINES CELEBRA 90 ANNI

American Airlines ha festeggiato nei giorni scorsi 90 anni. La sua storia è iniziata la mattina del 15 aprile 1926, quando il leggendario aviatore Charles A. Lindbergh, capo pilota della Robertson Aircraft Corporation, ha trasportato un sacco di posta nel suo biplano DH-4 decollando da Chicago verso St. Louis. Nove decenni più tardi, Robertson è considerata come una delle tante compagnie aeree che avrebbero composto quello che oggi è il più grande vettore del mondo, American Airlines. “American è forte e innovativa ogni giorno, in grandi e piccoli modi. Lavorare in questo settore è una professione nobile e lavorare per American è una chiamata speciale”, ha detto Doug Parker, Chairman e CEO American. “Sono stati 90 anni formidabili per la nostra compagnia aerea e giorni migliori ci attendono”. La storia di American come pioniere dell’aviazione commerciale è proseguita dal primo volo di Lindbergh. American è stata la prima compagnia aerea ad introdurre viaggi transcontinentali non stop nel 1953 e la prima compagnia aerea ad assumere un pilota commerciale afroamericano, Dave Harris, nel 1964. La compagnia ha inventato i programmi di fidelizzazione quando ha introdotto AAdvantage nel 1981. American si è unita con US Airways, per riguadagnare il suo posto come più grande carrier del mondo, nel 2013.

(Ufficio Stampa American Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 16 Apr 2016 alle 10:31 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus