LUFTHANSA: PIENA ACQUISIZIONE DI BRUSSELS AIRLINES NON PRIMA DI SETTEMBRE 2016

L’Executive Board di Deutsche Lufthansa AG ha informato il Supervisory Board nella riunione di oggi che Lufthansa e Brussels Airlines hanno convenuto di prorogare di altri tre mesi il termine entro cui Lufthansa dovrà decidere in merito alla call option per il pieno acquisto della parent company di Brussels Airlines SN Airholding. Sotto l’accordo esistente, Lufthansa era tenuta a prendere questa decisione, attraverso il quale potrebbe acquisire il restante 55% di SN Airholding, entro l’inizio del mese di giugno. Questo termine è stato esteso fino alla fine di agosto. La call option potrebbe essere esercitata non prima di settembre 2016. L’opzione è stata estesa a seguito degli attacchi terroristici all’aeroporto di Bruxelles del 22 marzo e alle loro ripercussioni. “I nostri colleghi di Brussels Airlines stanno attualmente dedicando tutte le loro energie e risorse per ripristinare le operazioni di volo per i loro clienti nel loro aeroporto di casa dopo questi attacchi terribili”, ha detto Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board & CEO of Deutsche Lufthansa AG. “Questa è una sfida importante in base alle disposizioni di sicurezza vigenti e deve ora essere la priorità. E in vista di questo, abbiamo concordato con Brussels Airlines di darci altri tre mesi per concludere i negoziati sui termini di acquisizione e mettere a punto il concetto di migrazione necessaria”. Lufthansa e Brussels Airlines lavorano sul migration concept in Eurowings Group.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 27 Apr 2016 alle 7:34 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus