IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC NOMINATO RESPONSABILE PER LA SECURITY DEL TRASPORTO AEREO NEI 44 PAESI ADERENTI ALL’ECAC

Nell’ambito della 177a riunione di Coordinamento dell’ECAC (European Civil Aviation Conference), l’organismo paneuropeo che riunisce 44 Paesi membri e che fa parte dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, è stato nominato responsabile (Focal Point) per la sicurezza intesa come security, ovvero per la prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale e per l’individuazione di eventuali misure di protezione da azioni di terrorismo. Il compito principale che attende il Direttore Quaranta è quello di coordinare, in un quadro di cooperazione e armonizzazione paneuropea, l’efficienza e le regole comuni del sistema aereo a garanzia della security dei passeggeri, del personale che opera nel settore e delle infrastrutture aeroportuali, per l’individuazione di raccomandazioni e risoluzioni finalizzate alla prevenzione di atti di interferenza illecita - nel rispetto delle competenze delle Istituzioni preposte alla sicurezza e all’ordine pubblico – che saranno successivamente recepite dagli Stati membri.

Il ruolo riveste particolare importanza alla luce della situazione determinatasi dopo i recenti attacchi terroristici: il contesto generale internazionale richiede, infatti, un’attenzione particolare ai temi della security anche nell’ambito del trasporto aereo, con un controllo costante e mirato nelle varie aree che compongono il sistema, tra cui, ad esempio, gli aeromobili, il personale di volo e di terra di tutti gli operatori, i controlli sui passeggeri in partenza e in transito, sui bagagli a mano e da stiva, sulle merci e sulla posta, sulle attività di handling, sul catering.

Il Focal Point della security dell’ECAC, organizzazione intergovernativa fondata nel 1955, è, pertanto, responsabile del coordinamento tra le autorità per l’aviazione civile dei 44 Stati aderenti al fine di armonizzare, ove possibile, misure comuni di protezione, studiando ed eventualmente proponendo l’adozione di iniziative concrete, non ancora contemplate dalla normativa internazionale, al fine di interagire in maniera organica rispetto alle nuove sfide, per innalzare ulteriormente il livello della sicurezza del settore.

Questo nuovo incarico per il Direttore Generale Quaranta costituisce una attestazione del rilievo dell’Italia e un’ulteriore riconoscimento del ruolo dell’ENAC nello scenario internazionale dell’aviazione civile. La nomina del Direttore Quaranta a responsabile della security dell’ECAC, infatti, va ad aggiungersi ad altri ruoli attualmente ricoperti, a titolo gratuito, dal DG dell’ENAC in organizzazioni europee tra cui ricordiamo: Direttore del JAA-TO (Joint Aviation Authorities - Training Organisation) dal dicembre 2015, Presidente del Consiglio di Amministrazione JAA-TO dal settembre 2014, Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione EASTI – European Aviation Security Training Institute dal novembre 2014, Focal Point per il Training nel Coordinating Committee dell’ECAC dal novembre 2011.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 28 Apr 2016 alle 6:06 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus