DECOLLA IL NUOVO VOLO DIRETTO ALITALIA ROMA-SANTIAGO

Cile e Italia da oggi sono più vicini grazie al nuovo volo diretto Roma-Santiago di Alitalia. Collegamento inaugurato all’aeroporto di Fiumicino con una cerimonia del taglio del nastro in cui sono intervenuti il Presidente della Compagnia, Luca Cordero di Montezemolo, l’Amministratore Delegato Cramer Ball, l’Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, Ugo De Carolis, e l’Ambasciatore del Cile in Italia Fernando Ayala. “Con questa nuova rotta, la prima delle tre che apriremo nel 2016, rafforziamo i legami economici tra l’Italia e il Cile e continuiamo ad accrescere la nostra presenza in Sud America”, ha dichiarato il Presidente Montezemolo, sottolineando che in questo modo “la Compagnia conferma la strategia di accrescere l’offerta di lungo raggio tesa anche a sostenere gli imprenditori italiani all’estero e il turismo straniero in Italia”.

“Con questa nuova rotta siamo la compagnia di riferimento nei collegamenti con l’America Latina, un’area importante per l’Italia e un mercato fondamentale per Alitalia”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato Cramer Ball. “Il volo diretto Roma-Santiago del Cile significa anche importanti benefici economici in termini di interscambio tra i due Paesi, perché faciliterà gli investimenti italiani in Cile e quelli cileni in Italia”.

Dopo oltre 15 anni, Alitalia torna a collegare direttamente l’Italia con il Cile effettuando 5 voli settimanali. Da Roma Fiumicino, i voli Alitalia per Santiago decollano ogni Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato e Domenica con partenza alle ore 22.00 e atterraggio a Santiago del Cile alle 8.10 (ora locale) del giorno dopo. Da Santiago il volo Alitalia parte alle ore 11.45 (ora locale) ogni Lunedì, Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica, per atterrare a Roma Fiumicino alle ore 7.00 del giorno successivo. Il volo viene effettuato con aereo Boeing 777, l’ammiraglia della flotta Alitalia, che dispone di 293 posti divisi in tre classi (Business, Premium Economy ed Economy) e presenta allestimenti di cabina completamente rinnovati, in linea con lo stile elegante e raffinato del Made in Italy.

L’Italia rappresenta il secondo partner commerciale europeo per le importazioni dal Cile, nonché l’undicesimo a livello globale. Sul fronte delle esportazioni, l’Italia è passata nel 2014 dal 16° al 13° posto nella classifica mondiale dei principali Paesi fornitori ed è salita dal quinto al quarto posto nella classifica europea. Ingenti sono gli investimenti di aziende italiane leader nei settori dell’energia, delle costruzioni e dell’agroalimentare. Il nuovo volo diretto Alitalia quindi favorirà importanti benefici economici in termini di interscambio tra i due Paesi, sia attraverso maggiori investimenti italiani in Cile che attraverso lo sviluppo di investimenti cileni in Italia.

Secondo un rapporto dell’Ambasciata e del Consolato Italiano in Cile e dell’Ente Nazionale del Turismo Italiano, nel 2013, ultimo dato disponibile, 6876 cileni si sono recati in Italia. L’arte, la cultura, il design e la gastronomia continuano ad essere i punti di forza dell’Italia per i turisti cileni, oltre che la ricerca delle origini da parte dei discendenti di italiani, la volontà di visitare luoghi di culto e di partecipare a manifestazioni religiose. Le mete preferite in Italia sono le principali città d’arte: Roma, Firenze e Venezia. Il nuovo volo diretto di Alitalia costituisce quindi un’importante piattaforma per l’incremento del turismo cileno verso l’Italia. Anche i viaggiatori italiani che vorranno visitare il Cile potranno farlo grazie al nuovo volo diretto di Alitalia.

Grazie alla nuova rotta Roma-Santiago, Alitalia rafforza la sua offerta in America Latina, dove vola su 5 destinazioni: Santiago del Cile, Buenos Aires, San Paolo, Rio de Janeiro e, dal 16 giugno, Città del Messico. Insieme alle 6 servite in Nord America, Alitalia collega con l’Italia un totale di 11 destinazioni nelle Americhe.

I biglietti del nuovo volo Roma-Santiago sono acquistabili sul sito Alitalia.com, chiamando il Customer Center al numero 89.20.10 oppure recandosi presso le agenzie di viaggio o nelle biglietterie aeroportuali. I soci del programma di fidelizzazione MilleMiglia di Alitalia possono accumulare e spendere miglia anche con questo nuovo volo e se acquistano un biglietto per viaggiare entro il 30 giugno otterranno un bonus extra fino a 5.000 miglia.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 9:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus