SAS MANTERRA’ LE GROUND HANDLING OPERATIONS NEI SUOI AEROPORTI PRINCIPALI

In linea con la lettera di intenti firmata nel settembre 2015, SAS e Aviator Airport Alliance Europe AB (Aviator) hanno concordato di proseguire i negoziati in materia di trasferimento delle Ground Handling line stations di SAS a Göteborg e Malmö a Aviator. Tuttavia, SAS ha deciso di non esternalizzare l’assistenza a terra negli aeroporti principali di Copenhagen, Oslo e Stoccolma. A seguito di una analisi e valutazione dell’offerta, SAS e Aviator hanno accettato di finalizzare i negoziati per il trasferimento delle operazioni di assistenza a terra negli aeroporti di Göteborg e Malmö, che è in linea con quello che SAS ha fatto in altre stazioni in Scandinavia e nel mondo. SAS ha deciso di continuare ad operare egli stessa l’assistenza a terra nei principali aeroporti. Negli ultimi anni, SAS ha implementato un programma di razionalizzazione su larga scala all’interno di SAS Ground Handling e ha esternalizzato una gran parte del business, riducendo i costi di circa 300 milioni di corone svedesi nel corso degli ultimi due anni. SAS e Aviator hanno concluso che non esistono criteri commerciali per giustificare un cambio di gestione del ground handling negli aeroporti principali. La strategia di digitalizzazione di SAS consentirà di fornire ulteriori razionalizzazioni e miglioramenti ai clienti nell’ambito delle operazioni di terra. I negoziati per la gestione del ground handling a Malmö e Göteborg dovrebbero essere completati durante l’estate 2016.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 4 Mag 2016 alle 6:34 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus