IAG PARTNER CON GOGO PER INFLIGHT TECNOLOGY DI NUOVA GENERAZIONE

International Airlines Group (IAG) ha raggiunto un accordo con Gogo per fornire connettività in volo ad alta velocità sui voli a lungo raggio utilizzando sistemi satellitari di prossima generazione. IAG sarà il primo gruppo aereo europeo ad usare la più recente tecnologia di Gogo chiamata “2KU”. In totale, 118 aerei di British Airways, quattro B757 di Aer Lingus e fino a 15 aerei a lungo raggio di Iberia saranno dotati di 2KU. Questo in aggiunta alle esistenti flotte A330 di Iberia e Aer Lingus che hanno connettività Panasonic GCS. Entro l’inizio del 2019, il 90 per cento della flotta a lungo raggio delle compagnie aeree IAG sarà dotata di connettività di alta qualità. Ciò fornirà inflight Wi-Fi broadband access più veloce in tutto il volo. La più recente tecnologia di Gogo offrirà ai clienti una migliore capacità di streaming video e saranno in grado di utilizzare più dispositivi allo stesso tempo e con la stessa velocità di collegamento, con larghezza di banda simile a quella di casa.

Willie Walsh, amministratore delegato di IAG, ha dichiarato: “Questa tecnologia fornirà una maggiore larghezza di banda, maggior velocità e copertura più ampia ai clienti delle nostre compagnie aeree. La connettività globale è molto richiesta e noi stiamo fornendo connessioni ad alta qualità con soluzioni tecnologiche innovative per migliorare l’esperienza di viaggio”.

Michael Small, presidente e CEO di Gogo, ha detto: “Siamo lieti di portare la tecnologia leader di Gogo 2KU a tre dei marchi più iconici nel settore dell’aviazione commerciale. Uno dei molti vantaggi della nostra tecnologia 2KU è che è costruita su un’architettura aperta e può sfruttare numerosi satelliti Ku in tutto il mondo oltre che nuovi progressi nella banda Ku in futuro. Questo significa che la tecnologia migliorerà ancora nel corso del tempo e fornirà ai passeggeri una connettività superiore, ora e in futuro”.

Il primo velivolo a lungo raggio dotato di connettività in volo 2KU di Gogo - un 747-400 di British Airways - sarà in servizio all’inizio del prossimo anno. Iberia e Aer Lingus vedranno i loro primi velivoli A330-300 e B757 dotati di 2KU più tardi nel 2017.

Oltre a fornire un accesso più rapido ai servizi web-based, i passeggeri potranno godere di più opzioni di intrattenimento per tutto il loro viaggio. In futuro, il Wi-Fi in volo trasformerà anche l’esperienza duty free, permettendo ai viaggiatori di ordinare dai loro telefoni e tablet e organizzare la consegna a casa.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 6 Mag 2016 alle 4:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus