VOLOTEA SCENDE IN PISTA A VERONA E SI PREPARA A DECOLLARE VERSO LE METE DELL’ESTATE

Più di 7 milioni di passeggeri trasportati a livello europeo, di cui 622.905 nel solo aeroporto di Verona. 72 destinazioni distribuite in 13 nazioni e una flotta di 23 aeromobili, composta da 19 Boeing 717 e 4 Airbus A319. Questi sono solo alcuni dei numeri di Volotea, la compagnia aerea low cost che, nel novembre 2015, ha inaugurato la sua base operativa presso l’aeroporto Catullo, da cui opera collegamenti veloci, comodi e diretti verso 13 destinazioni - 8 in Italia e 5 all’estero. “Siamo davvero molto soddisfatti dei traguardi raggiunti a Verona - commenta Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea. - Grazie all’apertura della nostra base siamo riusciti ad incrementare del 62% la nostra offerta voli rispetto all’anno scorso, proponendo un parterre di destinazioni ancora più ampio”.

Per il 2016 il vettore opererà 4.976 voli che collegheranno Verona con 13 destinazioni, 8 delle quali in Italia: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo e Olbia, una delle new entry 2016 da Verona, il cui volo inaugurale è previsto per il 27 maggio. Ma le novità non sono certo finite qui e riguardano anche le mete internazionali raggiungibili con la low cost. Ai voli verso Tirana e Chisinau, si aggiungono importanti novità per chi progetta una vacanza in Spagna: dal 1° giugno, infatti, si potrà decollare verso Palma di Maiorca, e dal 25 giugno verso Ibiza. Chi, invece, preferisce la Grecia potrà volare comodamente da Verona verso Santorini a partire dal 30 maggio.

“Ci auguriamo di poter rafforzare ulteriormente il rapporto di fiducia che si è creato con i viaggiatori veronesi che, volo dopo volo, hanno dimostrato di apprezzare particolarmente le nostre tariffe vantaggiose e la nostra attenzione alla puntualità, che rendono l’esperienza di volo piacevole e rilassata - continua Muñoz. - Inoltre, con l’apertura della nostra base a Verona, confidiamo di aver consolidato il rapporto con SAVE, contribuendo allo sviluppo del polo aeroportuale del Nord Est”.

Dall’avvio delle sue attività a livello locale, sono in molti che hanno deciso di sfrecciare con Volotea sopra i cieli d’Europa, ben 622.905. E per il 2016, l’offerta della low cost da Verona si articolerà con 622.416 biglietti in vendita, pari ad un incremento del 62% rispetto allo scorso anno.

“Crediamo infine che la presenza di Volotea presso l’aeroporto Catullo - conclude Muñoz - oltre ad averne incrementato i flussi turistici, abbia rafforzato anche l’economia locale. Dall’avvio delle nostre attività, sono stati creati circa 50 di posti di lavoro, tra piloti, personale di bordo e un Base Manager, senza dimenticare l’indotto turistico generato dai passeggeri in transito dall’aeroporto”.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 6 Mag 2016 alle 5:00 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus