SAVE: LEZIONI DI INGLESE ALL’AEROPORTO DI VENEZIA

SAVE, società di gestione dell’aeroporto di Venezia, in collaborazione con Vivimondo®, tour operator specializzato nell’organizzazione di soggiorni studio per la divulgazione delle lingue straniere, organizza brevi lezioni di inglese all’aeroporto di Venezia.

Per un mese, dal 16 maggio al 16 giugno, i passeggeri in partenza dal Marco Polo potranno utilizzare il proprio tempo prima dell’imbarco per praticare, a titolo gratuito, un po’ d’inglese.

La frequenza del servizio sarà di tre giorni alla settimana – lunedì e mercoledì (dalle ore 9.00 alle 10.25) e giovedì (dalle 15.00 alle 18.00) - che potranno essere incrementati dopo l’estate se la proposta, dopo questo primo mese sperimentale, avrà l’atteso successo.

Un’insegnante di lingua inglese selezionata da Vivimondo sarà a disposizione dei passeggeri al secondo piano del terminal, in zona airside, dopo i controlli di sicurezza, in uno spazio indicato da apposita segnaletica. L’informazione sul nuovo servizio, già pubblicizzata in homepage del sito dell’aeroporto http://www.veniceairport.it e di Vivimondo® http://www.vivimondo.it, verrà comunicata anche il giorno stesso alle persone in partenza attraverso materiale specificamente realizzato.

Le singole lezioni avranno una durata di 25 minuti e, almeno in questa prima fase, saranno pillole di inglese pratico: un supporto per districarsi nel viaggio a partire dall’aeroporto, con frasi base da utilizzare ai banchi accettazione o ai controlli di sicurezza, per informazioni sui trasporti all’aeroporto d’arrivo o per fare il check-in hotel.

In una fase successiva, gli ospiti dell’aeroporto potranno prenotare per tempo la lezione,  chiedendo di affrontare specifiche tematiche, comprese quelle inerenti ai viaggi d’affari.

Vivimondo® metterà a disposizione dei partecipanti il materiale illustrativo e didattico necessario.

L’aeroporto diventa così occasione per un momento appartato di approfondimento, utile anche per far decantare la fatica della preparazione del viaggio.

Il nuovo servizio rientra nell’articolato programma di customer experience di SAVE  i cui contenuti, in un’ottica di continuo miglioramento dell’esperienza di viaggio offerta ai passeggeri, sono costantemente implementati e monitorati.

(Ufficio stampa Aeroporto di Venezia)

Articolo scritto da mcgyver79 il 13 Mag 2016 alle 3:53 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus