AIR CHINA INTRODUCE NELLA SUA FLOTTA IL PRIMO 787-9 DREAMLINER

Boeing e Air China hanno presentato ufficialmente il primo 787-9 Dreamliner della compagnia aerea al pubblico, in una grande cerimonia a Pechino. La compagnia di bandiera è il primo vettore nel paese a far entrare un 787-9 in servizio. “Il 787-9 Dreamliner si avvale di un gran numero di tecnologie d’avanguardia, ben rappresentate dal suo electronic handling system e dall’ampia applicazione di materiali compositi”, ha detto il Comandante Wang Yingnian, chief pilot of Air China. “Come tale, gode di indubbi vantaggi quali un basso consumo di carburante, basse emissioni e bassa rumorosità, che sono altamente allineati con l’idea di green flying che Air China sostiene da lungo tempo”. Questo è il primo dei 15 Dreamliner che entreranno nella flotta di Air China.

“Siamo molto onorati che il 787-9 si è unito alla flotta di Air China”, ha dichiarato Ihssane Mounir, Boeing Commercial Airplanes senior vice president of Northeast Asia Sales. “Con la partnership a lungo termine tra Air China e Boeing, il 787-9 di Air China fornirà comfort e convenienza per i passeggeri, eccezionale efficienza nei consumi e nelle performance ambientali per i clienti delle compagnie”.

“Riteniamo che il 787-9 diventerà la spina dorsale delle rotte a lungo raggio internazionali di Air China e giocherà un ruolo importante nel sostenere la strategia di sviluppo internazionale di Air China”, ha aggiunto il Comandante Wang.

Air China, con sede a Pechino, è un fornitore leader di servizi passeggeri e merci in Cina, con scheduled flights che collegano 174 città in 40 paesi e regioni. Air China utilizzerà i suoi 787-9 per supportare la rapida crescita del traffico internazionale di passeggeri, ampliando il proprio network.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 25 Mag 2016 alle 6:44 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus