SAS AUMENTA LA CAPACITA’ DURANTE LA STAGIONE INVERNALE

Con un focus sulle rotte dirette verso destinazioni popolari, il Winter Program 2016/2017 di SAS porterà un aumento di più di 470.000 posti ai viaggiatori in Scandinavia, incrementando le frequenze verso rotte domestiche ed europee selezionate. Quando il winter schedule di SAS entrerà in vigore alla fine di ottobre, i viaggiatori in Scandinavia avranno accesso a una gamma più ampia di partenze per destinazioni in Scandinavia e in Europa. “Siamo sempre al lavoro per migliorare l’offerta che forniamo ai nostri clienti. Oltre ai voli verso popolari destinazioni di vacanza invernali, mentre continuiamo a investire le nostre energie su Asia e Stati Uniti, stiamo anche aumentando il numero di partenze sulle rotte popolari”, dice Evind Roald, Commercial Director at SAS. L’aumento della domanda sul mercato svedese significa che Kiruna e Amsterdam riceveranno tre voli giornalieri da Stoccolma invece di due. SAS aggiunge un ulteriore partenza tutti i giorni verso Helsinki, portando il totale a nove al giorno, mentre la rotta diretta verso Trondheim aumenterà da una a due partenze giornaliere.

I viaggiatori sui voli nazionali in Danimarca avranno accesso a ulteriori 38.000 posti. Il grosso di questo aumento sarà sulla rotta Copenhagen-Ålborg. In aggiunta alla nuova rotta diretta per Miami, che sarà lanciata nel mese di settembre, più voli saranno aggiunti verso Cracovia, Vienna, Reykjavik e Faro, rendendole destinazioni per tutto l’anno da Copenhagen. Inoltre, SAS continuerà a offrire una quarta partenza tutti i giorni tra Copenaghen e Stoccarda.

Il numero crescente di turisti che vogliono godersi le attività invernali e lo spettacolo dell’aurora boreale nel nord della Norvegia, ha portato SAS a rafforzare ulteriormente la sua offerta verso Tromso, Bodo e Svalbard durante la parte più fredda dell’anno. In totale, la capacità sui voli tra Oslo e Norvegia settentrionale aumenterà di circa 90.000 posti. Il numero di partenze sulla rotta Stoccolma-Tromsö aumenterà da due a quattro durante il periodo di pieno inverno. Inoltre, il numero di partenze giornaliere da Oslo a Helsinki aumenterà, passando dalle attuali due a tre. La tratta Oslo-Roma beneficerà di voli tutto l’anno.

Dopo l’introduzione del winter schedule, SAS lancerà una serie di nuove rotte per tutto l’anno durante il 2016, incluse quelle da Copenaghen verso Boston, Miami, Reykjavik, Vienna, Cracovia e Faro, da Oslo verso Miami, da Stoccolma verso Los Angeles e Gdansk.

L’investimento nel nuovo layout della cabina degli aerei SAS è ora stato completato. Questo vedrà il numero di posti disponibili sui voli verso gli Stati Uniti e in Asia questo autunno aumentare del 17 per cento (130.000 posti). Ciò significa che, dalla seconda parte dell’anno in poi, SAS sarà in grado di offrire servizi di lungo raggio dalla Scandinavia verso Miami, Boston, Los Angeles, New York, Washington DC, Chicago, San Francisco, Pechino, Shanghai, Tokyo e Hong Kong.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 25 Mag 2016 alle 11:34 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus