L’A320NEO CON MOTORI LEAP-1A DI CFM RICEVE LA TYPE CERTIFICATION DA EASA E FAA

L’A320neo ha ricevuto oggi, come previsto, la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Authority (FAA) degli Stati Uniti per la seconda opzione di motorizzazione, quella con motori LEAP-1A di CFM International. Questa certificazione apre la strada alla consegna del primo A320neo dotato di questo tipo di motorizzazione, che avverrà a metà 2016. Questo riconoscimento segue di sei mesi il primo Certificate of Airworthiness da parte di EASA e FAA per l’A320neo equipaggiato con motori Pratt & Whitney. Il primo A320neo è stato consegnato il 20 gennaio 2016. Airbus ha selezionato il LEAP-1A come opzione per gli A320neo nel dicembre 2010 e il motore ha volato per la prima volta sull’A320neo il 19 maggio 2015; un secondo aereo è stato aggiunto nel settembre dello scorso anno. I due aeromobili dotati di motori LEAP che hanno condotto la campagna di test di volo hanno accumulato oltre 1.000 ore di volo nel corso di oltre 350 voli, incluse 150 ore di volo completate con lo stesso aeromobile in un contesto simile a quello di un aeromobile di linea, per garantirne la maturità operativa a partire dal momento in cui entrerà in servizio.

Nel mese di febbraio, il LEAP-1A è stato il primo motore ad equipaggiare l’A321neo, attualmente in fase di flight test. La certificazione delle restanti varianti aeromobile / motorizzazione con motori LEAP seguirà nei mesi a venire. Una volta completati tutti i test di volo, la flotta NEO (con entrambe le motorizzazioni) avrà raggiunto un totale combinato di 3.000 ore di volo.

Fabrice Brégier, Airbus President and Chief Executive Officer, ha dichiarato: “Questa pietra miliare per il programma A320neo e la sua seconda engine option, il LEAP-1A, è un doppio sigillo di approvazione da parte dei due principali organi internazionali e arriva dopo che l’A320neo Family ha compiuto con successo un rigoroso programma di prove di certificazione. Non vediamo l’ora dell’entrata in servizio dei modelli dotati di motori LEAP, in un futuro molto prossimo”.

“L’annuncio di oggi segna un’altra grande pietra miliare nella lunga relazione tra CFM e Airbus”, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM. “Siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato con il motore LEAP-1A insieme con Airbus. Il programma di flight test è stato un grande successo e non vediamo l’ora di iniziare a portare l’efficienza nei consumi, i bassi costi di manutenzione e l’affidabilità di classe mondiale del LEAP ai nostri clienti”.

La Famiglia A320neo offre alle compagnie aeree la scelta tra i motori Pratt & Whitney PurePower PW1100G-JM ed i CFM LEAP-1A. Con le tre varianti (A319neo, A320neo, A321neo), la Famiglia A320neo offre da 100 a 240 posti, consentendo agli operatori di abbinare le dimensioni degli aeromobili alla domanda e coprire senza soluzione di continuità l’intero segmento single-aisle, dalle rotte domestiche ad alta densità fino alle rotte a lungo raggio fino a 4.000 nm.

Con oltre 4.500 ordini ricevuti da più di 82 clienti dal suo lancio, avvenuto nel nel 2010, la Famiglia A320neo detiene circa 60% del mercato di riferimento.

(Ufficio Stampa Airbus - CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 31 Mag 2016 alle 6:35 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus