Archivio del gio Giu 2016

LA FLOTTA CFM56 SUPERA LA QUOTA DI 800 MILIONI DI ORE DI VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

La flotta di propulsori CFM56 di CFM International è diventata la prima famiglia di motori turbofan high bypass nella storia a raggiungere oltre 800 milioni di engine flight hours in service. I primi motori CFM56 sono entrati in servizio nel 1982 e hanno fornito un salto di qualità per questo segmento di settore in termini di efficienza nei consumi, rumorosità e livelli di emissioni. Da allora, CFM ha consegnato circa 30.000 motori a più di 550 operatori in tutto il mondo. La flotta CFM56 sta registrando un milione di ore di volo ogni otto giorni e, in ogni momento, ci sono più di 2.400 velivoli dotati di motori CFM56 in volo. A questo ritmo, la famiglia CFM56 raggiungerà un miliardo di ore di volo entro il 2020. La caratteristica distintiva della linea di prodotti CFM56 è la sua affidabilità senza pari, punto di riferimento del settore per più di 25 anni. L’average time on wing per l’attuale produzione di motori CFM56 prima di una first shop visit è di circa 30.000 ore, con il current fleet record di 50.000 ore. Ciò equivale a guidare un’automobile sulla distanza verso la luna e ritorno 30 volte senza mai metterla in garage per il servizio, oppure guidare la stessa auto per 1000 anni – il tempo necessario per registrare 15 milioni di miglia e il giro della Terra 600 volte – con niente di più che il cambio dell’olio e nuove candele. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

GOAIR PRENDE IN CONSEGNA IL SUO PRIMO A320NEO

Tempo di lettura: 1 minuto

GoAir, compagnia basata a Mumbai, ha preso in consegna il suo primo velivolo A320neo, diventando il terzo operatore al mondo a ricevere questo velivolo. L’A320neo, con motori Pratt and Whitney, è il primo di 72 A320neo su ordinazione e si unisce alla flotta esistente GoAir di 19 aeromobili A320. L’aereo è configurato in un layout conformabile ed è il primo A320neo equipaggiato con l’innovativa configurazione della cabina Spaceflex con 186 posti. GoAir attualmente vola verso 22 destinazioni indiane. Con l’introduzione del NEO, GoAir amplierà il proprio network e offrirà una migliore connettività, proseguendo la sua crescita come una delle compagnie low-cost prferite in India. L’A320neo di GoAir è il primo di questo tipo ad essere finanziato con un sale and leaseback attraverso SMBC Aviation Capital. La Famiglia A320neo ha ottenuto oltre 4.500 ordini da 82 clienti dal suo lancio nel 2010. Fino ad oggi, sette aerei A320neo sono stati consegnati a tre clienti.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , ,

ETIHAD AIRWAYS PORTA IL 787-9 A PERTH E L’A380 A MELBOURNE

Tempo di lettura: 2 minuti

Un Boeing 787-9 di Etihad Airways atterrerà a Perth oggi, dopo il suo volo inaugurale da Abu Dhabi. L’aereo presenta la nuova generazione di cabine Etihad Airways Business ed Economy Class. Il volo EY486 è decollato da Abu Dhabi alle 22:30 ieri ed è previsto l’arrivo nella capitale del Western Australia alle 13:50 di oggi, dove sarà accolto da un saluto con i water cannon. Il volo di ritorno, EY487, partirà da Perth questa sera alle 17:00 con arrivo ad Abu Dhabi alle 12:25 del mattino del 3 giugno. Con 299 posti a sedere, offre il 14 per cento in più di capacità rispetto all’Airbus A330-200 che sostituisce. La cabina Business Class offre il 27 per cento in più posti a sedere. Shane O’Hare, Etihad Airways Senior Vice President Marketing, ha detto: “Dal lancio dei voli tra Perth e Abu Dhabi due anni fa, abbiamo goduto di una forte domanda da viaggiatori business e leisure lungo la rotta. Il Dreamliner, che aggiunge 518 posti settimanali sul percorso, ci dà la capacità necessaria per soddisfare questa crescente domanda. Inoltre, consente ai nostri ospiti di sperimentare il lusso, il comfort e l’ospitalità di Etihad Airways”. Etihad Airways ha lanciato il servizio giornaliero con Airbus A330-200 verso Perth nel mese di luglio del 2014. Perth è la seconda città australiana ad essere servita da aerei B787-9 Dreamliner di Etihad Airways, Brisbane è stata la prima nel mese di giugno 2015. Il Dreamliner opera inoltre verso Singapore, Washington DC, Zurigo e Düsseldorf. I servizi con il 787 verso Istanbul, Johannesburg e Shanghai inizieranno nel corso del 2016. Con ulteriori 64 Boeing 787 Dreamliner in consegna nel corso dei prossimi anni, il velivolo sarà il cardine della flotta a lungo raggio di Etihad Airways. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

LUFTHANSA PREMIATA DALLA GERMAN AVIATION INDUSTRY PER L’INNOVAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

In apertura dell’International Aerospace Exhibition (ILA) di Berlino il 31 maggio, Lufthansa è stata onorata con l’innovation award dalla German Aviation Industry nella categoria riduzione delle emissioni. Il premio riconosce lo sviluppo del software di analisi OMEGA (Ops Monitor and Efficiency Gap Analyzer), che è stato sviluppato in collaborazione con la società IT Aviaso. Il programma utilizza i dati raccolti dalle operazioni di volo per migliorare l’efficienza dei voli futuri. Tra le altre cose, vengono valutati il meteo, i dati delle performance di volo e di navigazione. Dopo circa tre anni di fase di progetto, è stato reso operativo alla fine del 2015. Il nuovo programma software fornisce dati importanti confrontando i valori previsti, effettivi e ottimali durante le varie fasi del volo, al fine di ridurre le emissioni di CO2 e i consumi. “Abbiamo fatto un grande passo in avanti con il progetto OMEGA. Ora siamo in grado di valutare l’esperienza acquisita con migliaia di voli giornalieri in tutto il mondo. E con essa, siamo in grado di ottimizzare la pianificazione del volo e quindi risparmiare diverse migliaia di tonnellate di cherosene all’anno. Si tratta di un contributo significativo al miglioramento dell’equilibrio ecologico”, dice Joachim Schneider, Vice President of Flight Operations Standards & Projects, Deutsche Lufthansa. Nel 2008 il Gruppo Lufthansa ha pubblicato il suo strategic environmental programme. Da allora, il Gruppo è riuscito a migliorare la fuel efficiency della flotta passeggeri dell’11,5 per cento, a 3,84 litri per passeggero e 100 chilometri nel 2015.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

EASYJET INTRODUCE APPLE PAY

Tempo di lettura: 1 minuto

easyJet ha annunciato che i clienti possono ora utilizzare Apple Pay per le prenotazioni effettuate tramite iOS App. Utilizzando Apple Pay i clienti possono prenotare i voli attraverso l’applicazione della compagnia su iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPad Pro, iPad Air 2, iPad Mini 4 e iPad mini 3. La prenotazione sarà solo una questione di secondi grazie alla sicura funzione di pagamento Apple Pay one-touch. Questo permetterà agli utenti di selezionare la carta di loro scelta e autorizzare un pagamento sicuro tramite riconoscimento delle impronte digitali sul proprio dispositivo. James Millett, easyJet Head of Digital, ha dichiarato: “Siamo felici che da oggi siamo una delle prime compagnie aeree europee ad introdurre Apple Pay. Sono finiti i giorni in giro alla ricerca di una carta di credito per prenotare un volo. Il checking out sulla nostra applicazione è semplice, selezionando Apple Pay e posizionando il dito sul Touch ID. La prenotazione dei voli o l’aggiunta di extra non è mai stata così facile”.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,