UNITED AIRLINES SVELA LA SUA UNITED POLARIS BUSINESS CLASS

Con l’obiettivo di rendere gli stancanti viaggi di lavoro un lontano ricordo del passato, United Airlines ha presentato ieri la sua nuovissima business class United Polaris, la trasformazione più significativa promossa dalla compagnia aerea da oltre un decennio, con una rinnovata esperienza di viaggio che intende migliorare il riposo dei passeggeri intercontinentali. United Polaris è la stella nascente del viaggio in business class (da qui il suo nome, che fa riferimento alla stella del nord) che i passeggeri potranno scegliere per un viaggio tranquillo e riposante. “United Polaris cambierà l’intera scena del viaggio d’affari internazionale con un eccezionale livello di relax e comfort durante il volo”, ha dichiarato Oscar Munoz, presidente e CEO di United. “Questa esperienza completamente ripensata esemplifica il nuovo spirito di United e l’innovazione, l’entusiasmo e lo slancio operativo che caratterizza la nostra compagnia aerea”.

Con lo scopo di creare una rivoluzionaria esperienza di business class, United ha scelto di equipaggiare la sua flotta con sedili esclusivi disegnati appositamente per la compagnia aerea, invece che selezionare semplicemente un’opzione già disponibile sul mercato. Progettato in collaborazione con Acumen Design Associates e Priestmangoode e prodotto da Zodiac Seats United Kingdom, ogni sedile United Polaris offrirà accesso diretto al corridoio, flat-bed reclinabile a 180 gradi fino a 1,83 metri e oltre 15 centimetri di spazio letto. Orientata verso il senso di marcia dell’aeromobile, ogni suite personale avrà il cartello di “Non disturbare”, illuminazione d’atmosfera, supporto lombare, diverse aree di appoggio bagagli, superfici multiple per lavorare e cenare, uno schermo 16 pollici ad alta definizione e, per i sedili al centro della cabina, divisori elettronici per garantire la massima privacy. Oltre ai nuovi sedili, United e PriestmanGoode hanno anche ideato un look completamente nuovo per le cabine United Polaris.

Oltre alle suite personali United Polaris, molti altri servizi sono stati progettati pensando al riposo dei clienti. Attraverso una partnership unica nel suo genere, United ha lavorato con il prestigioso negozio specializzato Saks Fifth Avenue per biancheria da letto personalizzata. Progettata per fornire il miglior riposo in volo, la nuova collezione sarà caratterizzata da soffici piumoni, coperte leggere e due cuscini, uno grande e uno piccolo, per ogni cliente United Polaris. Cuscini al gel e pigiami personalizzati United Polaris saranno disponibili a richiesta sui voli più lunghi di 12 ore, mentre delle comode pantofole saranno disponibili su tutti i voli.

Fin dal momento dell’imbarco, ogni cliente United Polaris sarà accolto con una bevanda a sua scelta e cioccolato di qualità. Durante il volo, i clienti potranno godere di menu ispirati dalla cucina regionale con prodotti di stagione, sviluppato in collaborazione con The Trotter Project ed i suoi rinomati chef, tra cui Bill Kim dei celebri ristoranti di Chicago Urbanbelly, bellyQ e Belly Shack. La compagnia aerea offrirà un’esperienza enogastronomica del tutto nuova, con scelte della massima qualità curate dal Master Sommelier di United. Il servizio di bordo comprenderà anche coppe di gelato artigianale, un carrello dolci con un’ampia scelta di petit dessert, tartufi di cioccolato e vini. Sui voli diurni più lunghi di otto ore e su tutti i voli di durata superiore a 12 ore, saranno disponibili spuntini caldi a metà del volo come maccheroni all’aragosta e formaggio.

United inaugurerà inoltre diverse esclusive lounge United Polaris in nove sedi in tutto il mondo, che saranno caratterizzate da sedili personalizzati, lettini privati, docce spa e pasti caldi di rinomati chef serviti in un ambiente di classe dove i clienti potranno rinfrescarsi e mangiare prima di salire a bordo. Saranno disponibili vini di qualità, spumanti e liquori, snack rinfrescanti e acqua minerale. La prima nuova lounge United Polaris aprirà a Chicago O’Hare International Airport il 1° dicembre 2016. Seguirà, nel 2017, l’inaugurazione delle lounge in altre otto città - Los Angeles, San Francisco, Houston, New York / Newark, Washington Dulles, Tokyo Narita, Hong Kong e Londra Heathrow.

La nuova business class United Polaris prenderà il volo per la prima volta nel mese di dicembre a bordo di aeromobili Boeing 777-300ER e successivamente su Boeing 787-10 e Airbus A350-1000, oltre a Boeing 767-300 e 777-200 aggiornati. United Polaris servirà i clienti business class che volano sulla rete di rotte USA più estesa del settore, raggiungendo oltre 330 destinazioni in più di 50 paesi. Quest’anno, United inaugura o ripristina otto rotte intercontinentali, tra cui il primo servizio in assoluto tra gli Stati Uniti e le città cinesi di Xi’an e Hangzhou. La compagnia aerea ha iniziato il collegamento no-stop alla fine di maggio tra New York/Newark e Newcastle e Atene, e tra Washington Dulles e Lisbona e Barcellona. Il 1° giugno, United ha lanciato il suo primo servizio no-stop tra San Francisco e Singapore, il più lungo volo in assoluto operato da un vettore americano. Il servizio tra San Francisco e Auckland avrà inizio nel mese di luglio.

(Ufficio Stampa United Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 3 Giu 2016 alle 2:35 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus