EMIRATES SCHIERA L’A380 SULLA ROTTA VERSO MOSCA

Emirates ha annunciato che effettuerà l’upgrade di uno dei due voli giornalieri sulla rotta Dubai-Mosca a un A380-800, dal primo dicembre 2016. Dal momento che Emirates ha iniziato a volare dal suo hub di Dubai a Mosca nel 2003, la compagnia aerea ha trasportato quasi 3,5 milioni di passeggeri sulla rotta. Nel corso degli ultimi 12 mesi la domanda è aumentata, con circa 400.000 passeggeri che hanno viaggiato sulla rotta. L’aumento della domanda ha portato alla decisione di schierare l’A380 verso la capitale russa. Dall’inizio di dicembre, sui voli EK131/132, l’A380-800 a tre classi offrirà 14 suite private in First Class e 76 posti in Business Class sul ponte superiore, oltre a 426 posti in Economy, per un totale di 516 posti, aumentando il numero di posti sulla rotta del 23%. I voli EK133/134 continueranno ad essere operati con Boeing 777-300ER. Nel marzo di quest’anno, Emirates e S7 Airlines, con base presso l’aeroporto Domodedovo, hanno annunciato un accordo di codeshare su più di 30 itinerari in Russia. La partnership estesa ha anche creato un collegamento diretto con il codice di Emirates tra San Pietroburgo e Mosca, che permette ai visitatori di sperimentare le due più grandi città della Russia con un unico itinerario di viaggio. Emirates inoltre ha annunciato oggi l’espansione del proprio portafoglio di sponsorizzazioni culturali, con un nuovo accordo di sponsorizzazione pluriennale come compagnia aerea ufficiale della New York Philharmonic. Il contratto ha inizio a giugno 2016 e durerà per un periodo di tre anni.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 14 Giu 2016 alle 7:31 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus