ENAV: IL CDA APPROVA LA POLITICA DEI DIVIDENDI

Il Consiglio di Amministrazione - presieduto da Ferdinando Franco Falco Beccalli - ha approvato la proposta di politica dei dividendi dei prossimi esercizi come di seguito riportata. Per l’esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2016, il Consiglio di Amministrazione di ENAV intende proporre la distribuzione di un dividendo pari a 95 milioni di euro, nei limiti previsti dalla normativa vigente e salva la necessaria approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti. Per gli esercizi successivi, ENAV prevede una politica di distribuzione dei dividendi basata su una percentuale non inferiore all’80% del flusso di cassa normalizzato, definito come l’utile netto consolidato con l’aggiunta degli ammortamenti (al lordo dei contributi in conto impianti) e al netto degli investimenti normalizzati (escludendo quindi gli investimenti finanziari) espressi al lordo dei contributi in conto impianti.

La proposta di distribuzione del dividendo e, in generale, l’effettiva capacità di ENAV di distribuirne negli esercizi successivi resterà in ogni caso soggetta, tra l’altro, ai risultati operativi e finanziari di ENAV, alle condizioni dei mercati e all’esigenza di flessibilità finanziaria necessari ai fini del perseguimento dell’oggetto sociale e del rispetto delle peculiari disposizioni normative e regolamentari applicabili ad ENAV. Per tale motivo, nonostante l’approvazione della suddetta politica dei dividendi, non può presupporsi la certezza che detti dividendi saranno effettivamente distribuiti, né tantomeno è possibile a priori definirne con certezza l’ammontare. La politica dei dividendi identificata potrebbe comportare una distribuzione annuale superiore all’utile netto distribuibile e pertanto l’eventuale utilizzo delle riserve distribuibili. Il Consiglio di Amministrazione ha, inoltre, istituito, in linea con le disposizioni del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate, il ‘Comitato Controllo Rischi e Parti Correlate’ e il ‘Comitato Remunerazioni e Nomine’, con efficacia dal giorno di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della società sul Mercato Telematico Azionario (MTA).

(Ufficio Stampa ENAV)

Articolo scritto da JT8D il 14 Giu 2016 alle 6:16 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus