SEMINARIO SULLA SICUREZZA DEL VOLO A GRAZZANISE

Sabato scorso, presso il 9° Stormo di Grazzanise, comandato dal Colonnello Pilota Ivan Mignogna, si è tenuto il seminario di Sicurezza Volo, nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra l’Aeronautica Militare e l’Aero Club d’Italia (AeCI), finalizzato al miglioramento degli standard di sicurezza ed ad una maggiore sensibilizzazione sulle tematiche connesse alla Sicurezza del Volo. L’attività è stata rivolta ai piloti e agli operatori del settore dell’aviazione generale, commerciale, da Diporto e Sportivo (VDS) e agli appassionati del volo che svolgono attività presso le avio superfici e i campi di volo ubicati nelle zone limitrofe agli aeroporti militari. Il seminario è stato aperto dal Capo Ufficio Operazioni, Tenente Colonnello Fulvio D’Antonio, che dopo aver portato i saluti del Comandante di Stormo ha dato il benvenuto agli oltre 100 partecipanti. L’incontro didattico è stato condotto dall’Ufficiale Sicurezza volo, Maggiore Ernesto Esposito, in stretto coordinamento con l’Ufficiale SV/ATM, Tenente Colonnello Giuseppe Esposito, i quali hanno evidenziato l’importanza della diffusione di un’adeguata cultura della Sicurezza del Volo sottolineando lo stretto legame esistente con le associazioni che operano e volano nello stesso spazio aereo.

Nei successivi interventi tenuti da personale sottufficiale altamente specializzato, sono stati toccati aspetti relativi al piano M.A.C.A. (Mid Air Collision Avoidance), fenomeni meteo pericolosi, tecniche di sopravvivenza, richiamando inoltre le norme in vigore ed illustrando le procedure previste all’interno delle differenti classi di spazio aereo al fine di prevenire possibili interferenze tra i voli militari e civili che operano nelle medesime aree.

Tra i relatori anche il Comandante Istruttore dell’Alitalia Roberto Tamburini, che nel suo intervento, in qualità di investigatore di incidenti aeronautici ha messo in evidenza tutti gli aspetti legati allo “Human Factor”.

Il seminario ha suscitato notevole interesse da parte dei partecipanti per i quali è stata allestita anche una mostra statica degli assetti di volo presenti al 9° Stormo visitata al termine dell’incontro.

Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorrere al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.

(Ufficio Pubblica Informazione 9° Stormo, 20 giugno 2016 - Foto: 9° Stormo)

Articolo scritto da JT8D il 26 Giu 2016 alle 12:19 pm.
Categorie: Aeronautica, Eventi e Manifestazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus