Archivio del mer Lug 2016

BOEING PRESENTA I RISULTATI DEL SECONDO TRIMESTRE 2016

Tempo di lettura: 4 minuti

The Boeing Company riporta un fatturato per il secondo trimestre pari a $24,8 miliardi, grazie alla forte crescita delle consegne commerciali e dei servizi. La perdita GAAP per azione pari a $0,37 e la perdita core per azione (non-GAAP) pari a $0,44 riflettono la riclassificazione dei costi per il 787 ($1,33 per azione) e gli addebiti per il programma 747 ($1,28 per azione) e per il programma Tanker KC-46 ($0,62) precedentemente annunciati e parzialmente compensati da un’esecuzione solida e da volumi maggiori. “La performance operativa dell’azienda rimane solida nei team commerciale e difesa, con un fatturato e un cash flow operativo solidi. Le azioni intraprese durante il trimestre, che hanno avuto un effetto sui nostri guadagni, sono state i passi giusti e proattivi atti a ridurre il rischio e a rafforzare la nostra posizione nel futuro”, ha detto il Chairman, President and Chief Executive Officer Dennis Muilenburg. “La notevole generazione di liquidità ha sostenuto anch’essa il nostro costante impegno ad investire nell’innovazione dei prodotti e nel nostro personale, permettendo il ritorno di somme notevoli ai soci attraverso il riacquisto di azioni e i dividendi”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags:

ETIHAD AIRWAYS ANNUNCIA UN ULTERIORE SERVIZIO CON A380 VERSO NEW YORK

Tempo di lettura: 1 minuto

Etihad Airways ha annunciato l’intenzione di incrementare il servizio con Airbus A380 tra l’aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York e Abu Dhabi, in risposta alla forte domanda da parte degli ospiti che viaggiano tra le due destinazioni. A partire dal primo giugno 2017, la compagnia aerea effettuerà l’upgrade del suo secondo volo tra Abu Dhabi e New York JFK all’A380. Il nuovo servizio si unirà all’esistente servizio giornaliero con A380 della compagnia aerea, sostituendo il corrente servizio quotidiano con Boeing 777-300ER. Etihad Airways ha effettuato il suo primo volo con A380 tra New York JFK e Abu Dhabi nel mese di novembre 2015. “La risposta che abbiamo ricevuto da parte degli ospiti di Etihad Airways in viaggio tra Abu Dhabi e New York da quando abbiamo lanciato il servizio quasi un decennio fa è stata fenomenale e siamo lieti di ampliare ulteriormente il nostro prodotto”, ha dichiarato Peter Baumgartner, CEO di Etihad Airways. Etihad Airways ha introdotto i voli giornalieri non-stop verso New York JFK il 26 ottobre 2006 e questo autunno la compagnia aerea festeggia i 10 anni di servizio tra Abu Dhabi e New York. Etihad Airways offre attualmente 45 voli settimanali andata e ritorno tra Abu Dhabi e sei città degli Stati Uniti, tra cui Chicago, Dallas-Fort Worth, Los Angeles, New York JFK, San Francisco e Washington, DC.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

BOEING E MALAYSIA AIRLINES ANNUNCIANO ORDINE FINO A 50 737 MAX

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Malaysia Airlines Berhad (Malaysia Airlines) hanno annunciato oggi un ordine per 25 737 MAX 8, per un valore di $ 2,75 miliardi di dollari ai prezzi di listino correnti. L’ordine, precedentemente attribuito ad un cliente sconosciuto sul sito ordini e consegne di Boeing, comprende anche i diritti di acquisto per ulteriori velivoli 737 MAX 8 e 737 MAX 9. “Questo è un accordo game-changer per Malaysia Airlines, che permetterà costi molto più bassi e una maggiore efficienza, che trasmetteremo ai nostri clienti più fedeli con tariffe più basse”, ha detto Peter Bellew, Malaysia Airlines Chief Executive Officer. “Con le maggiori range capabilities del 737 MAX saremo in grado di collegare i nostri passeggeri con più destinazioni, con un maggiore comfort e un’economia superiore”. La compagnia di bandiera della Malesia ha operato quasi ogni derivato della famiglia 737 e ha preso in consegna il suo 100° 737 nel dicembre 2014. Malaysia Airlines attualmente opera 56 737-800. “Siamo onorati di continuare la nostra lunga partnership con Malaysia Airlines e dare loro il benvenuto nella crescente famiglia 737 MAX”, ha detto Dinesh Keskar, senior vice president, Asia Pacific & India Sales, Boeing Commercial Airplanes. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

VOLOTEA RICONFERMA PER L’INVERNO LE ROTTE DA CATANIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, guarda avanti e gioca d’anticipo, riconfermando anche per la stagione invernale le rotte in partenza da Catania. Per chi sdraiato al sole pensa già al break natalizio, è infatti disponibile il calendario voli in programma dal Fontanarossa per decollare verso le città di Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Venezia, Verona e l’isola di Malta. “I risultati ottenuti negli ultimi mesi sono molto soddisfacenti – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italia – e i collegamenti proposti hanno riscontrato un ottimo tasso di gradimento da parte dei passeggeri catanesi. Siamo quindi felici di riconfermare, anche per il prossimo inverno, i nostri cavalli di battaglia verso Marche, Puglia, Sardegna, Liguria e Veneto, senza dimenticare il collegamento internazionale con Malta che opereremo per la prima volta anche d’inverno. Ma non solo. Alla luce della caldissima accoglienza che ci ha riservato la Sicilia, abbiamo anche incrementato le frequenze sulle nostre tratte, che consentiranno viaggi e trasferte ancora più confortevoli e veloci”. Anche per le feste di Natale e Capodanno sarà quindi possibile decollare da Catania alla volta di Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Venezia, Verona e Malta con voli diretti a bordo dei comodi aeromobili della compagnia. Tutte le rotte Volotea in partenza da Catania sono già in vendita sul sito www.volotea.com, contattando il call center all’895 895 4404 e nelle agenzie di viaggio.

(Ufficio Stampa Volotea)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AEROPORTI DI PUGLIA: EFFETTUATA CON SUCCESSO SULL’AEROPORTO DI GROTTAGLIE ATTIVITA’ DI TEST PER LO SVILUPPO DEI VOLI SENZA PILOTA

Tempo di lettura: 2 minuti

Aeroporti di Puglia ha ospitato dal 20 al 22 luglio presso l’aeroporto di Grottaglie un’attività di test sul campo su sistemi di volo a pilotaggio remoto. L’iniziativa s’inserisce nel percorso di sviluppo dell’aeroporto di Grottaglie quale infrastruttura a supporto dell’industria aerospaziale, nazionale e internazionale, per attività di test, certificazione e training di piattaforme aeree per applicazioni duali, sia con pilota a bordo che senza, e di sistemi per la gestione dell’integrazione di tutti questi velivoli in un cielo unico, secondo quando previsto dalla “Roadmap for the integration of civil RPAS into EU Aviation System“ e in particolare dal programma europeo “SESAR 2020”. In questo contesto, Aeroporti di Puglia ha fornito il supporto alla società Vitrociset per l’effettuazione di una serie di prove sperimentali di volo su sistemi a pilotaggio remoto (SAPR) di categoria “mini” (peso inferiore a 25 Kg), opportunamente strumentati con payload (sensori), per ottenere la certificazione per operazioni speciali di sorveglianza e riconoscimento. Le attività hanno avuto come obiettivo, da un lato la verifica della navigazione assistita, dall’altro la validazione del link bordo-terra e del downstream dei dati video sulla Ground Station. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Droni, Industria - Tags: , , ,

AIR FRANCE-KLM PRESENTA I RISULTATI FINANZIARI DEL PRIMO SEMESTRE 2016

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Gruppo Air France-KLM ha presentato i risultati finanziari del primo semestre del 2016 e del secondo trimestre 2016. Nel secondo trimestre 2016 i ricavi sono pari a 6,22 miliardi di euro, in calo del 5,2% e in calo del 3,7% su base like-for-like, con un evidente deterioramento nel corso del trimestre. L’EBITDA è pari a 728 milioni di euro, con un incremento registrato di 171 milioni di euro, +211 milioni di euro like-for-like. Il risultato operativo è di 317 milioni di euro, in miglioramento di 138 milioni di euro, +183 milioni di euro like-for-like. Nel primo semestre i ricavi sono pari a 11,82 miliardi di euro, in calo del 2,6%, anche su base like-for-like. L’EBITDAR si attesta a 1,522 miliardi di euro, in miglioramento di 486 milioni di euro, +597 milioni like-for-like. Ulteriore riduzione dell’indebitamento netto: 4,04 miliardi di euro, in calo di 265 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2015. Il risulato operativo è pari a 218 milioni di euro, in aumento di 456 milioni, +580 milioni like-for-like. Il contesto globale nel 2016 rimane molto incerto per quanto riguarda gli ambienti economici e geopolitici in cui si opera, i prezzi del carburante e la sovracapacità nell’industria del trasporto aereo, con un conseguente aumento della pressione sui ricavi unitari e una preoccupazione speciale sulla Francia come destinazione.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,