EMBRAER: IL KC-390 DIMOSTRA LA SUA MATURITA’ IN VISTA DELLA CERTIFICAZIONE

Il primo prototipo del KC-390, velivolo multi-missione di nuova generazione di Embraer, è tornato nei giorni scorsi in Brasile dopo aver completato con successo la sua prima missione internazionale, della durata di 23 giorni. Attualmente, i due prototipi KC-390 hanno accumulato più di 400 ore di volo. Oltre a partecipare al Farnborough Airshow in Inghilterra, dove l’aereo ha fatto il suo debutto internazionale, il primo prototipo ha anche condotto voli dimostrativi con partner del programma e potenziali clienti. Coprendo più di 16.300 nm (circa 30.200 Km) solo nei ferry flights, con attività in aeroporti internazionali come Sal (Capo Verde), Alverca (Portogallo) Odolena Voda (Repubblica Ceca), Il Cairo (Egitto), Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) e Malta, il velivolo ha dimostrato il suo livello di maturità, con una disponibilità che ha raggiunto il 100% nel corso dei 16 voli previsti, svolti in luoghi in cui la temperatura ha raggiunto i 45° C (113° F). “Per i Clienti questa è stata un’ottima occasione per dare un’occhiata più da vicino all’aereo e alle sue caratteristiche innovative. L’interesse verso il KC-390 durante il Farnborough Airshow è stato fantastico, con l’aereo visitato da più di 20 delegazioni internazionali”, ha detto Jackson Schneider, Presidente e CEO di Embraer Defense and Security. “La reazione positiva da parte dei potenziali clienti è stata un grande orgoglio per l’azienda e i suoi dipendenti perché l’aereo ha effettivamente dimostrato la sua versatilità, adattandosi alle caratteristiche particolari di ogni operazione. Siamo molto ottimisti circa il successo del KC-390 nei prossimi anni”. L’aereo è tornato alla campagna di flight test, che ha come focus principale la certificazione, prevista per la seconda metà del 2017, con la prima consegna prevista per il 2018.

Sempre riguardo il costruttore brasiliano, la divisione Embraer Executive Jets ha lanciato a fine luglio una evoluzione del Phenom 100 business jet, il Phenom 100 EV. L’aereo dispone di una nuova avionica basata sul sistema Garmin G3000 e motori Pratt & Whitney Canada PW617F1-E migliorati, che offrono maggiore velocità e superiori performance hot-and-high. Il Phenom 100 EV entrerà sul mercato nella prima metà del 2017.

(Ufficio Stampa Embraer)

Articolo scritto da JT8D il 10 Ago 2016 alle 10:50 am.
Categorie: Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus