UNITED AIRLINES E TSA MODERNIZZANO LE PRATICHE DI CONTROLLO PER I PASSEGGERI NEGLI AEROPORTI DELLE CITTA’ HUB

United Airlines e la Transportation Security Administration (TSA) hanno annunciato i loro programmi volti a modernizzare ulteriormente i controlli di sicurezza aeroportuali in molti dei principali hub della compagnia, segnando così l’ultima fase della strategia congiunta tra la compagnia aerea e TSA per fornire una maggior comodità ai passeggeri, velocizzando le procedure per chi fa richiesta di uno screening accelerato. Parte di un’iniziativa congiunta per migliorare i controlli aeroportuali, United, in collaborazione con TSA, collocherà corsie all’avanguardia e automatizzate per i controlli, inserirà postazioni di iscrizione TSA Precheck in punti strategici e riprogetterà i sistemi di sicurezza in molti degli hub della compagnia con maggiore affluenza. “Stiamo lavorando quotidianamente con TSA per sviluppare metodi innovativi capaci di migliorare l’esperienza in aeroporto dei nostri passeggeri”, ha affermato Greg Hart, Executive Vice President and Chief Operations Officer di United. “Questi miglioramenti dimostrano l’impegno di United nell’utilizzare la tecnologia più avanzata per assicurare ai nostri clienti un’esperienza sicura e piacevole in ogni fase del viaggio”.

United inaugurerà le corsie automatizzate al Newark Liberty International Airport, il principale getaway transatlantico della compagnia, questo autunno. Quando United, in collaborazione con TSA, completerà l’installazione, il sistema di controlli del Terminal C al Newark Liberty presenterà 17 corsie automatizzate. La compagnia progetta di installare altre corsie automatizzate nei suoi hub di Chicago e Los Angeles entro quest’anno. Le nuove corsie permetteranno a 5 passeggeri di riempire contemporaneamente i propri contenitori e di avanzare più velocemente nei controlli, anche se gli agenti TSA necessiteranno comunque di controlli aggiuntivi sui passeggeri superata la fila. Le corsie utilizzano anche un sistema di nastri trasportatori che riportano automaticamente i contenitori vuoti all’inizio della fila.

Oltre ad installare le corsie automatizzate per i controlli di sicurezza, United sta costruendo e riprogettando i sistemi di controllo di molti hub della compagnia, che miglioreranno sensibilmente l’intera esperienza di viaggio per i passeggeri. Le iniziative principali comprendono: potenziamenti audio e video nell’area di attesa per i controlli di sicurezza per fornire maggiori informazioni ai passeggeri utilizzando tecnologia all’avanguardia; accorpamento di quattro sistemi di controllo in uno, unico e centralizzato, al Newark Liberty; riprogettazione dei sistemi di sicurezza all’aeroporto di Chicago O’Hare; costruzione di una nuova area check-in all’avanguardia e accorpamento dei sistemi di sicurezza al Terminal 7 dell’aeroporto internazionale di Los Angeles.

United e TSA hanno recentemente annunciato l’apertura di un centro temporaneo per l’iscrizione ai controlli preliminari di TSA Precheck nello spazio firmato United alla Penn Station di New York e installeranno, entro la fine di agosto, una postazione temporanea anche nella lobby della Willis Tower nel centro di Chicago. Queste postazioni permetteranno ai passeggeri di completare l’intero processo di Precheck TSA senza la necessità di recarsi in aeroporto. Durante l’estate, United e TSA prevedono anche di aprire postazioni di iscrizione permanenti negli hub della compagnia negli aeroporti di Chicago, Newark, Houston, Los Angeles e San Francisco, offrendo maggiore comodità ai passeggeri.

United e TSA al momento hanno una postazione di iscrizione permanente TSA negli hub della compagnia a Denver e Washington-Dulles. Inoltre, United permette ai membri del suo programma premi MileagePlus di guadagnare miglia facendo domanda per lo TSA Precheck.

(Ufficio Stampa United Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 11 Ago 2016 alle 11:59 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus