RED BULL AIR RACE, AD ASCOT TORNA A VINCERE MATT HALL

Quasi agli antipodi rispetto alla sua terra, all’Ascot Racecourse, l’australiano Matt Hall è tornato alla vittoria dopo un digiuno di alcune gare; per il veloce pilota aussie è il primo trofeo della stagione, ed è stato conquistato con un velocissimo crono di 1:03.426; tempo che non ha lasciato scampo agli avversari, tant’è che il secondo classificato - il tedesco Matthias Dolderer - ha concluso la “Final 4″ con un distacco di quasi un secondo e mezzo.

Sorte avversa per gli altri due piloti giunti in finale, che a causa di due diversi errori non hanno completato la loro prova con un tempo valido. Hannes Arch è stato quindi classificato terzo, davanti a Michael Goulian.

I dettagli della classifica dopo la “Final 4″ sono:

E a seguire i risultati di tutti e 14 i pretendenti:
1. Matt Hall (AUS), 2. Matthias Dolderer (GER), 3. Hannes Arch (AUT), 4. Michael Goulian (USA), 5. Martin Sonka (CZE), 6. Nigel Lamb (GBR), 7. Nicolas Ivanoff (FRA) 8. Yoshihide Muroya (JPN), 9. Kirby Chambliss (USA), 10. Peter Podlunšek (SLO), 11. Juan Velarde (ESP), 12. Francois Le Vot (FRA), 13. Pete McLeod (CAN), 14. Petr Kopfstein (CZE) 

Lasciata la terra britannica ora la Red Bull Air Race si sposterà in Germania, dove nel primo week-end di settembre si terrà il sesto appuntamento stagionale - ed ultimo europeo - nel perimetro dell’Eurospeedway Lausitzring. Matthias Dolderer continua ad avere un vantaggio rassicurante, e vista la costanza di rendimento si fa fatica ad immaginare chi potrebbe veramente sottrargli il titolo iridato.

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Articolo scritto da mcgyver79 il 14 Ago 2016 alle 6:14 pm.
Categorie: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus