AIR FRANCE-KLM E DELTA ESPANDONO LA COOPERAZIONE CODESHARE CON JET AIRWAYS

Dopo il successo dell’accordo di codeshare lanciato nel marzo 2016, Air France-KLM e il partner di joint venture Delta Air Lines rafforzeranno la loro collaborazione esistente con il vettore indiano Jet Airways. L’accordo ampliato aggiunge nuove opzioni di viaggio convenienti per i clienti che volano dgli Stati Uniti via Parigi-Charles de Gaulle per l’India, che completano l’attuale servizio offerto attraverso Amsterdam-Schiphol. Efficace dal 30 ottobre e soggetto ad approvazioni governative, con questo accordo i clienti Delta che volano dagli Stati Uniti e in Europa saranno in grado di connettersi con i voli Jet Airways verso Mumbai da Parigi-Charles de Gaulle e verso New Delhi e Mumbai da Amsterdam-Schiphol. Da qui i clienti possono poi volare verso più di 20 destinazioni in India e oltre. “L’estensione dei servizi con Jet Airways e Delta consentirà ai clienti del Gruppo di viaggiare più facilmente e con i migliori servizi possibili, tramite i nostri due hub europei, tra l’Europa, l’India e il Nord America”, ha dichiarato Pieter Bootsma, EVP Commercial Strategy of Air France-KLM.

“La cooperazione di Delta con Jet Airways è stato un grande successo e ha aperto importanti nuove opzioni di servizio via Amsterdam per gli 11.000 passeggeri che volano tra il Nord America e il subcontinente indiano ogni giorno”, ha detto Nat Pieper, Delta Senior Vice President - Europe, Middle East, Africa and India. “L’espansione del code-sharing attraverso i nostri hub europei è il prossimo passo nell’approfondire la nostra partnership con Jet Airways, per la costruzione di forti legami con il mercato indiano”.

I clienti di Air France-KLM in partenza dall’hub di Parigi-Charles de Gaulle verso Bangalore, Mumbai e New Delhi, e dall’hub di Amsterdam-Schiphol verso Mumbai e New Dehli hanno attualmente accesso 8 destinazioni codeshare in tutta l’India: Ahmedabad, Amritsar, Bangalore (solo partenza da Amsterdam-Schiphol), Chennai, Goa, Hyderabad, Kochi e Kolkata. I clienti di Delta in collegamento su Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol verso Mumbai e New Delhi hanno attualmente accesso a 10 destinazioni in code sharing in tutta l’India, tra cui Ahmedabad, Amritsar, Bangalore, Chennai, Goa, Hyderabad, Kochi, Calcutta, Mumbai e New Delhi. La cooperazione ampliata porterà all’aggiunta di diverse nuove destinazioni per i clienti Delta.

Jet Airways, soggetto alle approvazioni governative, sarà in codeshare sui voli di Air France per 12 destinazioni in Nord America, tra cui: Atlanta, Boston, Detroit, Houston, Los Angeles, Miami, New York, San Francisco, Washington, negli USA ; Vancouver e Montreal, Canada; Città del Messico, Messico. Una volta completato, il code share Jet Airways sarà su 21 gateway nordamericani operati da Air France e Delta. Jet Airways continuerà anche il codeshare con Air France operato su voli per 28 destinazioni europee al di fuori di Parigi.

A sua volta Jet Airways sarà in codeshare sulla completa offerta di Delta da e per 13 destinazioni in Nord America da Parigi-Charles de Gaulle e cioè Atlanta, Boston, Chicago, Cincinnati, Detroit, Minneapolis, Newark, New York, Pittsburgh, Philadelphia, Raleigh-Durham, Salt Lake City e Seattle.

Attraverso Amsterdam-Schiphol, Jet Airways sarà in codeshare su nove punti aggiuntivi nel Nord America operati da KLM e Delta, portando il totale a 19 punti. Le destinazioni includono: Atlanta, Boston, Detroit, Miami, Minneapolis, Portland, Salt Lake City e Seattle, e Città del Messico, Messico.

Con riserva di approvazioni governative, Jet Airways continuerà il codeshare sui voli KLM operati verso 30 destinazioni europee oltre Amsterdam. Jet Airways sarà anche in codeshare su 10 città negli Stati Uniti operate da e per gli hub statunitensi di Delta.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Articolo scritto da JT8D il 27 Set 2016 alle 7:33 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus