CATHAY PACIFIC FESTEGGIA A TTG INCONTRI IL SUO 70° COMPLEANNO

70 anni e non sentirli: Cathay Pacific, la Compagnia di Hong Kong, si presenta all’appuntamento annuale di Rimini tagliando un traguardo importante, con una carica di novità e lo sguardo sempre più proiettato verso nuove sfide e un futuro che nel nostro Paese assume le sembianze eleganti della fusoliera del nuovo Airbus A350. Il prossimo 31 ottobre infatti il nuovo gioiello della flotta di Cathay Pacific debutterà nei cieli italiani effettuando il suo primo volo intercontinentale per Hong Kong dallo scalo di Roma Fiumicino. Il nuovo aeromobile innalzerà ulteriormente la qualità dell’esperienza di viaggio, con tre classi - Economy, Premium Economy e Business Class - completamente rinnovate per garantire ai passeggeri condizioni ottimizzate di pressurizzazione e umidità, un ambiente ancora più rilassante, confortevole e spazioso, nuovi servizi personalizzati e connettività on board.

Con prestazioni ancora più efficienti e un risparmio nei consumi pari al 25%, l’A350-900 rappresenta anche il fiore all’occhiello dell’attenta politica di sostenibilità ambientale perseguita dal Gruppo Cathay Pacific, che ha recentemente reso noto il Bilancio di sostenibilità 2015 dal titolo emblematico “Together for tomorrow”.

“Da 70 anni la Compagnia lavora per aiutare i propri passeggeri a viaggiare bene, offrendo i migliori prodotti e servizi a bordo così come a terra, e desideriamo continuare a farlo ancora per molti anni. Il nuovo Airbus A350-900 sintetizza perfettamente questo pensiero: la sua unica combinazione di tecnologia, design e attenzione alle esigenze del passeggero offre un’esperienza di viaggio Life Well Travelled che non solo migliora la qualità del volo, ma anche l’impatto che un’azione ormai comune come il viaggiare può avere sull’ambiente”, commenta Erica Peng, Country Manager Italia di Cathay Pacific.

Al centro delle novità presentate durante la tre giorni riminese, il rinnovato impegno del vettore nei confronti degli operatori del settore, che continuano a svolgere un ruolo chiave nel business della Compagnia in Italia, e le più importanti novità strategiche e commerciali dell’inverno 2016.

L’A350-900 sarà operativo dal 31 ottobre sulla rotta Roma Fiumicino-Hong Kong con 4 frequenze settimanali: partenze dall’Italia il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato alle ore 12.25, con arrivo ad Hong Kong alle 06.50+1 (ora locale), da Hong Kong il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato alle 00.20 (ora locale) con arrivo a Roma alle 06.40. Da Milano Malpensa Cathay Pacific effettuerà servizio giornaliero con Boeing 777-300ER: partenze ogni giorno dallo scalo milanese alle 12.05, con arrivo a Hong Kong alle 06.40+1 (ora locale), da Hong Kong ogni giorno alle 00.40 (ora locale) con arrivo a Milano alle 06.35.

Per semplificare il sistema tariffario e rendere la collaborazione con le agenzie di viaggi ancora più efficace, dal 1 luglio le tariffe della Compagnia riservate alle agenzie sono pubbliche e quindi più facilmente reperibili a sistema senza limitazioni e senza l’utilizzo di specifici codici di accesso. Esteso anche l’orario del call center per le prenotazioni, ora attivo tutti i giorni della settimana dalle 8 alle 20; prevede anche un numero dedicato agli agenti di viaggio: 800 971 721.

Lo scorso 15 settembre è entrata in vigore la nuova policy sui bagagli, che innalza i limiti consentiti per ciascuna classe di volo: i passeggeri di Cathay Pacific e della consociata Dragonair possono oggi imbarcare 10 kg aggiuntivi su tutte le classi mentre i soci Marco Polo Silver, Gold e Diamond continueranno a beneficiare di un’extra franchigia di rispettivamente 10 kg, 15 kg e 20 kg. Le nuove norme sul bagaglio registrato introducono anche un criterio di ottimizzazione del numero di colli accettati a bordo: 2 per i passeggeri di Business Class, Premium Economy ed Economy Class, 3 per quelli di First Class e un bagaglio supplementare in ogni classe per i soci Marco Polo Diamond e Gold. Cambia infine la disciplina del bagaglio a mano, con l’allineamento del regolamento di Dragonair a quello di Cathay Pacific: 7 kg consentiti ai passeggeri di Premium Economy ed Economy Class, 10 kg ai passeggeri di Business Class e 15 kg a quelli di First Class.

Lo scorso 1° luglio Cathay Pacific ha scelto di affidarsi a un nuovo partner, Trenitalia, che grazie alla sua capillare rete di collegamenti ferroviari offre ai passeggeri in partenza da Milano Malpensa e Roma Fiumicino maggiori frequenze e più soluzioni di viaggio per raggiungere e lasciare l’aeroporto in treno partendo da molte città del Nord-Est, Centro e Sud Italia. Tutti i passeggeri di Premium Economy e Business Class hanno la possibilità di prenotare gratuitamente il transfer in treno da e per l’ aeroporto mentre ai passeggeri di Economy Class, invece, è riservato uno sconto speciale fino al 30% sull’acquisto del proprio biglietto.

“Affrontiamo la stagione invernale con grandi novità di prodotto e servizio che rafforzano il nostro posizionamento come vettore di riferimento nei collegamenti dall’Italia verso l’Asia e l’Oriente. La presenza a TTG Incontri è un ulteriore tassello nella nostra strategia commerciale, nella quale i rapporti con gli operatori chiave del settore sono una risorsa fondamentale. La nostra squadra Sales al completo sarà presente in fiera per incontrare tour operator e agenzie di viaggi, ma anche gli Enti del Turismo delle destinazioni che serviamo: la promozione congiunta è fondamentale per crescere insieme ai partner che da anni ci danno fiducia e ci affiancano nelle iniziative dedicate al mercato italiano”, commenta Daniele Bordogna, Sales & Marketing Manager Italia di Cathay Pacific.

L’introduzione dell’Airbus A350-900 costituisce anche una pietra miliare del piano di sostenibilità varato da Cathay Pacific, che entro il 2020 mira a ridurre di almeno il 2% per ton-Km le emissioni di CO2 delle proprie operazioni cargo e passeggeri. Un impegno di lungo corso che anno dopo anno si arricchisce di risultati incoraggianti e nuovi traguardi, evidenziati dal Bilancio di sostenibilità 2015: lo scorso anno il Gruppo Cathay Pacific è riuscito ad incrementare del 2,7% l’efficienza complessiva. Un risultato destinato a migliorare ulteriormente quando, con il completamento del primo impianto di produzione di bio-carburante della Fulcrum Bio Energy Inc avviato nel 2015 – Cathay Pacific è stata la prima compagnia aerea ad investire nel progetto – il vettore potrà alimentare i propri aeromobili con 12 milioni di galloni di combustibile sintetico ottenuto riciclando rifiuti solidi urbani.

Cathay Pacific sarà presente a TTG Incontri 2016 nell’area espositiva A5, stand 176-177.
Per maggiori informazioni: www.cathaypacific.it.

(Ufficio Stampa Cathay Pacific Airways)

Articolo scritto da JT8D il 6 Ott 2016 alle 6:42 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Eventi e Manifestazioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus