VOLOTEA: QUATTRO NUOVE ROTTE DA NAPOLI

Volotea mette a segno un altro importante risultato a Napoli, dove ha annunciato l’avvio di 4 nuove rotte: dal prossimo anno, infatti, sarà possibile decollare dallo scalo partenopeo anche verso Tolosa, Preveza Lefkada, Zante e Catania. Le 4 novità si vanno ad aggiungere alle rotte operate negli scorsi mesi da Volotea a Napoli, per un totale di 17 collegamenti, 7 domestici e 10 internazionali, pari a più di 4.900 voli. “Continua il nostro piano di investimento a Napoli dove, durante il prossimo anno, saremo in vendita con più di 628.000 biglietti, il 44% in più rispetto a quelli disponibili nel 2016 - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager di Volotea in Italia -. E per la gioia dei nostri passeggeri campani confermiamo, per il 2017, tutto il nostro operativo voli, inoltre aggiungendo 4 irresistibili novità”.

Il vettore insieme al management dell’aeroporto di Napoli, ha ideato un ventaglio di destinazioni ricchissimo, che si articola in 17 rotte, 7 in Italia (Cagliari, Genova, Olbia, Trieste, Verona, Palermo e, novità 2017, Catania), 4 in Francia (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in vendita dal 20 ottobre) e 6 in Grecia (Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e le new entry Zante e Preveza Lefkada). “Abbiamo deciso di proporre, da Napoli, un insieme di rotte in grado di soddisfare le esigenze di viaggio di tutti i passeggeri - continua Rebasti -. Con Zante e Preveza Lefkada rafforziamo l’asse turistico creato negli anni scorsi con la Grecia, mentre il nuovo volo per Tolosa accorcerà le distanze tra la città di Napoli e la Francia. Infine abbiamo deciso di istituire un collegamento diretto anche con Catania”.

In aggiunta alle nuove rotte, il vettore ha deciso di supportare anche il traffico domestico: durante la prossima estate, infatti, verranno incrementate le frequenze e la stagionalità dei voli per Cagliari, il collegamento per Genova sarà spesso disponibile due volte al giorno e, infine, il collegamento con Verona diventa giornaliero già dai mesi invernali.

E grazie al mix tra i nuovi voli e le classiche rotte firmate Volotea, la low cost prevede un rafforzamento del tessuto economico locale, attraverso l’incoming generato dai flussi di viaggiatori che transiteranno nei prossimi mesi dallo scalo partenopeo. “Ci auguriamo di poter annunciare presto nuove rotte in partenza a Napoli e di contribuire, con i nostri voli, alla valorizzazione del territorio e delle sue risorse”, conclude Rebasti.

“Continua la crescita di Volotea a Napoli dove, l’anno prossimo verranno inaugurate nuove rotte verso 2 importanti mercati internazionali, Grecia e Francia e verranno rafforzati i collegamenti nazionali che, con Catania, salgono a 7 - commenta Margherita Chiaramonte, Responsabile Sviluppo Network dell’Aeroporto Internazionale di Napoli -. Presso lo scalo campano Volotea diventa così il primo vettore per numero di destinazioni italiane ed il secondo se si considera anche il network internazionale. In pochi anni Volotea è diventato uno dei principali vettori a Napoli, guadagnando il quarto posto per numero di passeggeri trasportati”.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 11 Ott 2016 alle 5:37 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus