I VELIVOLI EMBRAER E170 E E175 RICEVONO L’APPROVAZIONE PER LE OPERAZIONI IN RUSSIA

Embraer ha annunciato che i jet E170 e E175 hanno ricevuto i Type Certificates dalla Federal Air Transport Agency of Russian Federation, aprendo la strada alle compagnie aeree russe per l’acquisizione di questi due tipi di aerei. Gli E190 e E195 sono stati già certificati e Saratov Airlines opera al momento gli E195. “Questa certificazione apre nuove opportunità per i due tipi di aerei, che hanno raggiunto un significativo successo in altre regioni del mondo”, ha dichiarato John Slattery, Presidente & CEO, Embraer Commercial Aviation. “Oggi vediamo in Russia più di 400 aerei nella categoria da 30 a 130 posti con un’età media superiore ai 20 anni, che sono candidati naturali per la sostituzione nei prossimi anni. Sono sicuro che molto presto vedremo l’E170 o l’E175 volare nei cieli russi”. Gli E-Jets sono già ben consolidati in diversi paesi nelle vicinanze della Russia - Polonia, Finlandia, Bulgaria e la Repubblica di Moldova - e in CSI (Comunità degli Stati Indipendenti). Embraer ha clienti E-Jets in Kazakistan, Azerbaigian, Bielorussia e Ucraina. Embraer prevede una domanda di mercato di 1.540 nuovi aerei nel segmento jet da 70 a 130 posti (del valore di 80 miliardi di dollari al prezzo di listino) in Europa e nella CSI nei prossimi 20 anni. Attualmente, ci sono 29 compagnie aeree che operano jet Embraer in entrambe le regioni. Si è rafforzata l’importanza dei jet del segmento 70-130 posti per alimentare i voli internazionali nei grandi hub. Questi aerei svolgono un ruolo chiave nel feeding dei grandi aeroporti europei. Il segmento offre connettività intra-regione con una capacità ideale per supportare frequenze regolari presso gli hub principali in Europa.

(Ufficio Stampa Embraer)

Articolo scritto da JT8D il 15 Ott 2016 alle 12:19 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus