BOMBARDIER CONFERMA I PROGRESSI NEL PIANO DI RILANCIO E ANNUNCIA INIZIATIVE PER GARANTIRE LA COMPETITIVITA’ E MIGLIORARE I MARGINI

Bombardier ha annunciato una serie di azioni per portare avanti il suo turnaround-plan quinquennale lanciato lo scorso anno. Le azioni sostengono gli sforzi della società per realizzare il suo potenziale di crescita degli utili e migliorare la produttività, riducendo i costi e ottimizzando la propria presenza in tutto il mondo, per fornire maggior valore ai clienti e agli azionisti. “Dopo il de-risking di successo del nostro business lo scorso anno, la nostra attenzione si è spostata sulla costruzione di un percorso chiaro per la crescita degli utili e la generazione di cassa. Le azioni annunciate oggi assicureranno la giusta cost structure, forza lavoro e organizzazione, per competere e vincere in futuro”, ha dichiarato Alain Bellemare, Presidente e Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “Siamo fiduciosi nella nostra strategia, nel nostro team di leadership e nella nostra capacità di raggiungere sia i nostri obiettivi nel 2016 che gli obiettivi 2020 turn-around plan”.

Le azioni specifiche adottate da parte della società includono la razionalizzazione delle sue funzioni amministrative e non-production in tutta l’organizzazione, sfruttando la propria presenza in tutto il mondo per creare centri di eccellenza per le attività di progettazione, ingegneria e produzione, in entrambe le sue imprese, aerospaziale e ferroviario.

Circa 7.500 posizioni saranno influenzate dalle azioni di ottimizzazione della forza lavoro e site-speicalization da qui al 2018. L’impatto di queste azioni di ristrutturazione sull’occupazione complessiva sarà parzialmente compensato da assunzioni strategiche per sostenere il ramp-up dei programmi chiave, tra cui C Series e Global 7000, così come per sostenere importanti vittorie di contratti ferroviari.

Come risultato delle azioni annunciate oggi, la società prevede di ottenere risparmi ricorrenti per circa $ 300 milioni entro la fine del 2018.

“Quando abbiamo lanciato il nostro piano di rilancio lo scorso anno ci siamo impegnati a trasformare la nostra società per ridurre i costi e diventare più efficienti in tutte le nostre operazioni, e questo è esattamente quello che stiamo facendo”, ha detto Bellemare. “La ristrutturazione è sempre difficile, le azioni annunciate oggi sono necessarie per garantire la competitività a lungo termine di Bombardier e per continuare ad investire nel suo portfolio leader del settore”.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Articolo scritto da JT8D il 21 Ott 2016 alle 1:23 pm.
Categorie: Industria - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus