ENAC: GLI AEROPORTI DELLE REGIONI COINVOLTE DAL SISMA ODIERNO NON HANNO SUBITO DANNI E SONO REGOLARMENTE OPERATIVI

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile comunica che, da una prima ricognizione effettuata attraverso le proprie direzioni territoriali, le strutture aeroportuali delle Regioni Marche, Toscana, Umbria e Abruzzo, interessate dal sisma della serata di oggi, 26 ottobre, non hanno riportato danni e sono tutte operative. La zona del Lazio interessata dal sisma, invece, non ha infrastrutture aeroportuali aperte al traffico commerciale. L’operatività dei voli dunque, al momento, è regolare. L’ENAC continua a monitorare la situazione nelle aree coinvolte.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 26 Ott 2016 alle 8:53 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus