BRITISH AIRWAYS VOLA DA BRINDISI A LONDRA HEATHROW

British Airways raddoppia: per la prossima stagione estiva il vettore apre le operazioni sullo scalo di Brindisi con un collegamento bisettimanale sull’aeroporto di Londra Heathrow. Il nuovo collegamento si aggiunge a quello già operato dallo stesso vettore tra Bari e l’aeroporto di Londra Gatwick. Il volo è schedulato con una doppia frequenza settimanale da giugno sino a tutto settembre. “L’inclusione di Brindisi nel network di British Airways, non è solo una novità assoluta per l’aeroporto messapico - dichiara Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia - ma rappresenta soprattutto un riconoscimento ai progressi compiuti sul piano degli standard di servizio prestati ai vettori presenti nei nostri scali. La decisione di British Airways, una delle prime e più prestigiose compagnie aeree al mondo, di rafforzare la propria presenza in Puglia risponde alla volontà di Aeroporti di Puglia di ampliare e diversificare la platea delle compagnie aeree - normal carrier e low cost - presenti nella regione e consente, al contempo, di migliorare il livello di accessibilità alla nostra regione, obiettivo conseguito attraverso la creazione di una capillare rete di collegamenti punto a punto e l’attivazione di connessioni strategiche con i più importanti hub europei”.

Grazie al nuovo volo, infatti, Brindisi non solo si collega al principale aeroporto del Regno Unito, ma anche e soprattutto con il primo hub europeo per numero di passeggeri - circa 75 milioni lo scorso anno - con indubbi vantaggi sul piano delle prosecuzioni intercontinentali e internazionali. Con l’avvio delle operazioni di British Airways, da Brindisi si potrà volare sui tre principali scali di Londra (Heathrow, Gatwick con easyJet, Stansted con Ryanair) oltre che su Manchester, sempre con Ryanair.

(Ufficio Stampa Aeroporti di Puglia)

Articolo scritto da JT8D il 3 Nov 2016 alle 6:50 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus