EMIRATES CONCLUDE CON SUCCESSO IL PRIMO ANNO DI ATTIVITA’ A BOLOGNA

Emirates ha portato a termine con successo il primo anno di attività a Bologna, gateway inaugurato lo scorso 3 novembre 2015 che collega il capoluogo dell’Emilia con Dubai. Emirates opera in Italia da più di 24 anni e Bologna è la quarta meta italiana servita insieme a Milano, Roma e Venezia. Un anno eccellente, come dimostrano le ottime prestazioni della compagnia aerea. Dall’inaugurazione della rotta, fino al 19 ottobre 2016, Emirates ha infatti trasportato oltre 160.000 passeggeri. I voli giornalieri sono stati scelti sia per lavoro che per piacere e si sono distinti per una grande presenza di voli VFR (Visit Friend & Relatives). Tra i principali paesi coinvolti nel traffico inbound ci sono le Filippine, il Bangladesh e l’India. Le principali destinazioni raggiunte da Bologna sono Dubai, Shanghai, Bangkok, Male e Hong Kong.

“Con l’inaugurazione di un nuovo volo giornaliero su Bologna abbiamo creato un gateway comodo - facile da raggiungere anche con treni ad alta velocità, grazie alla nostra partnership con Trenitalia - non solo per i passeggeri dell’Emilia Romagna, ma anche per tutti quelli che viaggiano dalla Toscana e dall’area di Firenze. Grazie alla sua storia e alle sue meraviglie architettoniche, Bologna è una delle città italiane più famose, ed attrae visitatori da tutto il mondo. Inoltre, la presenza di Emirates è importante per altri due fattori: da un lato, forniamo aiuto e supporto alle aziende dell’Emilia Romagna nell’esportare i loro prodotti in molte parti del mondo, dato che Emirates SkyCargo offre 23 tonnellate di capacità al giorno; dall’altro, tengo a precisare che Emirates è diventato un partner solido per le aziende locali, aiutandole anche con la crescita del loro business”, ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, General Manager di Emirates in Italia.

Per quanto riguarda i trend cargo generali, le esportazioni di Emirates complessive dall’Italia (da tutti i gateway), hanno visto un’evoluzione crescente. Nel 2014, Emirates ha trasportato un totale di 35.000 tonnellate dall’Italia e nel 2015 il totale è leggermente aumentato a 38.000 tonnellate. Alla fine del Giugno di quest’anno Emirates ha trasportato oltre 21.000 tonnellate di merci.

Spostando l’attenzione solo su Bologna, dall’inaugurazione del volo fino al 30 Settembre 2016 Emirates SkyCargo ha effettuato 3.886 spedizioni, trasportando un totale di 2.783 tonnellate di merci da Bologna a Dubai. Le commodities trasportate più di frequente comprendono pezzi di ricambio automobilistici, auto di lusso (circa 130 consegnate nel corso degli ultimi 11 mesi), pezzi di ricambio e macchinari per l’industria dell’imballaggio, piastrelle in ceramica, frutta e verdura, componenti per la produzione di sigarette, scarpe e capi d’abbigliamento.

I clienti Emirates che viaggiano da e per Bologna possono usufruire di un comfort impareggiabile a bordo del Boeing 777-300ER impiegato sulla rotta, che è dotato di otto lussuose suite private in First Class, di 42 poltrone completamente reclinabili in Business Class e di ampio spazio per i 310 passeggeri in Economy Class. In tutte le classi, i passeggeri possono usufruire di più di 2.500 canali di intrattenimento on demand su ice, il pluripremiato sistema di intrattenimento in volo della compagnia. I passeggeri di tutti i voli Emirates hanno anche il vantaggio di una generosa franchigia bagaglio di 35 chilogrammi per chi viaggia in Economy Class, 40 kg in Business Class e 50 Kg in First Class.

Il volo EK093 di Emirates parte dall’aeroporto internazionale di Dubai alle 09:00 e arriva all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna alle 12:35 del giorno stesso. Il volo di ritorno parte da Bologna alle 14:30 e arriva a Dubai alle 23:20 dello stesso giorno.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 5 Nov 2016 alle 3:10 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus