RECORD DI OSPITI NELLA BUSINESS LOUNGE DELL’AEROPORTO DI BOLOGNA

E’ Matteo Quaini, passeggero di Lufthansa in partenza per Chicago via Monaco, il 100 millesimo ospite annuo della Marconi Business Lounge, la Sala Vip dell’Aeroporto di Bologna che oggi, per la prima volta, ha raggiunto questo importante traguardo. Con una crescita degli ingressi del 18% sullo stesso periodo del 2015 ed un’offerta di servizi di alta gamma sempre più importante, la Lounge è ormai una realtà consolidata per i passeggeri del Marconi. Tipicamente rivolta a frequent flyer e viaggiatori d’affari, la sala registra una grande presenza di passeggeri stranieri, arrivati a rappresentare il 47% del totale. La maggior parte degli ospiti, inoltre, viaggia dalle 6 alle 10 volte all’anno, mentre il 33% degli ospiti viaggia oltre 10 volte all’anno. L’ingresso nella Lounge è riservato ai passeggeri che viaggiano in First o in Business Class, ai possessori delle principali tessere Gold, Platinum e Priority Pass. Indipendentemente dalla compagnia aerea e dalla classe di volo, è comunque possibile accedere alla sala acquistando l’ingresso alla reception o sul sito dell’Aeroporto, modalità studiata specificamente per offrire ad Aziende, professionisti e privati, uno strumento flessibile e veloce, sempre più apprezzato dai passeggeri, per ottimizzare i propri tempi di viaggio.

Aperta nel 2006, ampliata nel 2013 e ulteriormente migliorata nella zona bar nel 2015, la Marconi Business Lounge offre ai propri ospiti due eleganti aree relax, un’area office attrezzata con pc e stampanti ed un’area caffetteria con possibilità di light-lunch e selezione di finger food.

La Lounge offre anche la possibilità di effettuare il check-in di numerose compagnie aeree ed è dotata di accesso riservato all’area imbarchi tramite controlli di sicurezza dedicati, servizio particolarmente apprezzato da chi, viaggiando per lavoro, ha sempre tempi molto compressi. A disposizione degli ospiti vi sono inoltre alcuni Ipad per la navigazione online, un’ampia gamma di quotidiani sia in formato cartaceo che digitale e naturalmente la connessione Wi-Fi.

Per tutti coloro che desiderano risparmiare tempo senza rinunciare al comfort, è anche attivo il servizio Vip YouFirst che permette ai passeggeri di usufruire di una corsia riservata e di una semplificazione delle procedure aeroportuali nelle fasi di imbarco e sbarco con accompagnamento all’aeromobile tramite mezzo privato. Sono inoltre disponibili sale riunioni ed una sala conferenze con capienza fino a 100 persone, completamente attrezzate per meeting ed eventi aziendali, come ad esempio il recente lancio di un nuovo modello di SUV da parte di una nota casa automobilistica francese.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

Articolo scritto da JT8D il 5 Nov 2016 alle 3:06 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus